CONFCOMMERCIO, SI VOTA:
IL “FINANZIERE” PECCATI
O IL NEGOZIANTE BIANCHI?

peccati antonio 2013

Antonio Peccati

LECCO – Si voterà a fine maggio il nuovo presidente di Confcommercio che succederà a Giuseppe Ciresa. Il Consiglio generale sarà chiamato a eleggere il nuovo numero uno che resterà in carica per il quinquennio 2016-2021. Le candidature finora arrivate sono quelle del membro di giunta e vicepresidente vicario, Antonio Peccati, e del consigliere Alberto Bianchi.

Peccati, 60 anni, è area manager di Allianz Bank e presidente del Gruppo Promotori Finanziari di Confcommercio Lecco. E’ vicepresidente vicario di Confcommercio Lecco dal 2006 e membro del Consiglio della Camera di Commercio di Lecco dal 2010.

alberto bianchi

Alberto Bianchi

Bianchi, 57 anni, titolare del negozio Capo Horn all’Isolago a Lecco, è consigliere della Zona 3 (Lecco) di Confcommercio Lecco e consigliere del Gruppo Abbigliamento Calzature della stessa associazione.

Il Consiglio generale sarà invece composto dai presidenti di ciascun gruppo di categoria, dai presidenti delle delegazioni territoriali, dal presidente di 50&Più, dai presidenti del Gruppo giovani e del Terziario donna, dal presidente del Fondo di garanzia, dai cinque consiglieri eletti dall’assemblea, da un rappresentante eletto dai presidenti delle delegazioni territoriali e dal presidente uscente.

Il Consiglio provvederà, su proposta del presidente, anche alla nomina dei tre vicepresidenti in rappresentanza del Commercio, del Turismo e dei Servizi, oltre che ai due membri di Giunta di sua competenza. Gli altri 3 membri di Giunta saranno invece incaricati direttamente dal nuovo presidente.

Pubblicato in: politica, Città, Hinterland, Economia, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati