CONDANNATO PER LE MAZZETTE
CASTAGNA SOSPESO DAL COMUNE.
A CASA CON METÀ STIPENDIO

maurizio castagnaLECCO – Sospeso dal servizio, così aveva deciso il giudice e così è stato. Attuata infatti dal Comune di Lecco la sentenza nei confronti di Maurizio Castagna, condannato il 1° marzo scorso per tentata corruzione in concorso e su cui il giudice Enrico Manzi si era espresso per la “estinzione del rapporto con il Comune di Lecco“.

Ex responsabile del settore Edilizia del municipio, Castagna – coinvolto in un giro di mazzette interno al palazzo – è stato condannato a due anni e otto mesi, all’interdizione dai pubblici uffici e appunto l’ “allontanamento”. Depositata la sentenza, anche quest’ultimo aspetto è stato ufficializzato. I legali di Castagna hanno 45 giorni per presentare appello.

Tuttavia – spiega Il Giorno la decisione dei giudici lecchesi non è immediata, visto che l’Amministrazione comunale attenderà il terzo grado di giudizio. In base alla riforma della Pubblica amministrazione però nei confronti di Castagna è già stato adottato un provvedimento: una prima sospensione era già scattata nell’aprile 2014 quando Maurizio Castagna venne arrestato. Ora la seconda, anche se da Palazzo Bovara trapela ben poco: l’ufficio legale e del personale hanno scritto una lettera al dipendente nella quale si motiva la sospensione dal servizio (a partire dal 1° giugno), garantendo quanto prevede la legge: “Mantenimento degli alimenti”, cioè circa la metà dello stipendio.

 

LEGGI ANCHE

LUMI A ROMA SUL CASO CASTAGNA,
I GIUDICI HANNO STABILITO
LA FINE RAPPORTI COL COMUNE

16/03/2018
LECCO – Arriva fino a Roma la sentenza di condanna per tentata corruzione in concorso del funzionario di Palazzo Bovara Maurizio Castagna. I giudici …

CONDANNATO IN PRIMO GRADO,
CASTAGNA RISCHIA IL POSTO
DA DIPENDENTE DEL COMUNE

03/03/2018
LECCO – È la prima volta che un caso del genere si presenta a Palazzo Bovara: infatti la condanna letta dal giudice Enrico Manzi nei confronti di Maurizio …
sorrentino e castagna in manette

TANGENTI AL COMUNE DI LECCO:
DUE ANNI E OTTO MESI A TESTA
A CASTAGNA E SORRENTINO

01/03/2018
LECCO – Alla sbarra per il processo di primo grado per Maurizio Castagna (a destra nella foto), già responsabile del settore Edilizia di Palazzo …
Pubblicato in: Città, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati