CIVATE: LA CATALDO SI DIMETTE,
AL VIA IL TOTO-ASSESSORE

valentina rita cataldo civateCIVATE – Questa sera, 24 giugno, durante un consiglio comunale straordinario, l’attuale consigliere comunale e assessore all’Istruzione Valentina Rita Cataldo ha rassegnato le proprie dimissioni da entrambe le cariche. La rinuncia sarebbe dovuta ad un trasferimento per motivi di lavoro. Al suo posto in consiglio entra Vittorio Colombo, coordinatore del gruppo comunale della Protezione Civile e già consigliere nella giunta Mauri I.

Ora si apre una partita non semplice per il sindaco Baldassare Mauri: la Cataldo dovrà infatti essere sostituita, in virtù del principio della parità di genere, con un’altra donna. È logico dunque pensare che la favorita sia Aurora Valsecchi, unica donna eletta in consiglio tra le file della maggioranza e ad oggi ancora fuori dalla giunta. Un’altra ipotesi, molto improbabile ma sicuramente suggestiva, è che il posto vacante venga offerto alla minoranza, quindi o alla capogruppo Antonia Dell’Oro o alla ex-candidata sindaco Margherita Villarusso. In alternativa Mauri potrebbe guardare al di fuori del consiglio comunale: nell’attuale giunta non è presente nessun assessore esterno e questa potrebbe diventare la carta in grado di salvare il primo cittadino dall’impasse. Per ora ciò che c’è di certo è che la delega all’Istruzione verrà assunta ad interim dal vicesindaco del paese, Angelo Isella.

M.C.

Pubblicato in: politica, Civate, Hinterland, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati