CIVATE: CONDANNATI I RAPINATORI
DELLA DEUTSCHE BANK

LECCO – Sei  anni e quattro mesi e cinque anni e quattro mesi per rapina, porto abusivo d’armi e sequestro di persona. Questa la sentenza del Tribunale di Lecco per Antonio Baio e Floriano Cazzaniga, i rapinatori della Deutsche Bank di Civate.

Il colpo risale al 15 dicembre scorso, i due rapinatori, col volto coperto da maschere integrali di gomma, legarono i polsi dipendenti e clienti e li rinchiusero in uno sgabuzzino. Uno di loro però riusci a liberarsi e attivare l’allarme. E così all’uscita dall’edificio i malviventi trovarono ad accoglierli le forze dell’ordine.

Leggi tutti i dettagli su Il Giorno

CIVATE RAPINA BANCA BANK

 

 

Pubblicato in: Civate, Hinterland, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati