0

CINEMA, TORNA IL MARCONI?
PROGETTO PER QUATTRO SALE

Gaia Bolognini assessoreLECCO – Le certezze ancora non ci sono, ma l’ipotesi del ritorno di una sala cinematografica in centro Lecco è concreta. Lo riferisce l’assessore all’Urbanistica Gaia Bolognini: “I proprietari dell’ex cinema Marconi hanno depositato a dicembre la richiesta per trasformare la struttura in un cinema con quattro sale. Pochi giorni fa, prima della fine dell’anno, hanno richiesto di poter fare alcune integrazioni”. Si tratta di un lavoro di manutenzione. L’edificio, che aveva una capacità di circa mille posti, sarebbe trasformato in un locale di quattro sale, con una principale e le altre più piccole.

“Sarebbe un’iniziativa molto positiva per la città – sottolinea Bolognini –, ora attendiamo di capire se può svilupparsi e andare in porto”. Il progetto Marconi supera così gli interessamenti che già erano stati presentati a Palazzo Bovara nei mesi scorsi. “Una è la richiesta il cambio di destinazione urbanistica per la creazione di un multisala, visto che riguarda un’area ora industriale che deve quindi passare da produttiva a commerciale – aveva spiegato l’assessore –. L’altra ipotesi invece è inserita in un progetto più ampio, dove è richiesto di inserire la funzione cinematografica in un complesso che contenga anche un ambiente per la pratica sportiva e una parte commerciale”.

Per Lecco è il momento giusto per poter tornare a offrire sale cinematografiche. In questo momento c’è solamente il Palladium, nel rione di Castello, a proiettare le nuove uscite.

 

 

Pubblicato in: Città, Cultura, Economia, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati