CHIESA/IL NUOVO PREVOSTO MILANI LASCIA DOPO DODICI ANNI
LA COMUNICAZIONE DEL VESCOVO

MILANO – Più importante la nuova “carica” di prevosto della città di Lecco che quella di portavoce dell’arcivescovo di Milano (e di responsabile della comunicazione dell’Arcidiocesi)?

In realtà l’incarico che monsignor Davide Milani assumerà nei prossimi giorni, quello di prevosto appunto e di parroco della comunità pastorale “Madonna del Rosario” di Lecco, non è compatibile materialmente con gli importanti uffici finora avuti in carico all’ombra della Madonnina.

da Copercom

> MILANI NUOVO PREVOSTO: L’ANTICIPAZIONE ASSOLUTA DI LECCONEWS (27 giugno)

Originario di Valgreghentino, ordinato sacerdote nel 2001, Milani ha lasciato in queste ore le responsabilità “esterne” a Milano per accingersi a prendere il posto del prevosto uscente Franco Cecchin. Ha lavorato a lungo a fianco di vescovi importanti quali Dionigi Tettamanzi e Angelo Scola, fino all’attuale capo della immensa Arcidiocesi Mario Delpini.

Sarà un altro sacerdote della Brianza lecchese a succedergli quale portavoce: si tratta di don Walter Magni di Olgiate Molgora, già parroco di Castellanza (Varese).

Pubblicato in: News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati