CHE SUCCESSO IL FESTIVAL ZELIOLI
E PER FESTEGGIARE IL SINDACO
INTONA “LEGGENDA DELLA GRIGNA”

LECCO – Domenica 8 luglio si è conclusa, con grande successo, la tredicesima edizione del Festival Zelioli che ha visto la partecipazione di otto cori provenienti da tutto il mondo e che è culminato con la messa presieduta dal cardinal Angelo Scola.

Il Festival ha ricevuto il patronato e il contributo di Regione Lombardia, Comune di Lecco, Fondazione Cariplo ed è stato patrocinato dal Pontificio Consiglio della Cultura e Provincia di Lecco, in collaborazione con l’Arcidiocesi di Milano. Molti gli sponsor e i partner commerciali. Un Festival capace di coinvolgere autorità civili ed ecclesiastiche ma anche molte realtà commerciali: un sodalizio importante che ha consentito a Harmonia Gentium di portare a compimento la realizzazione di un evento internazionale dedicato alla musica colta.

Un evento che si è concluso con un simpatico momento di allegria che ha coinvolto il sindaco Brivio, monsignor Merisi, la commissione artistica del Festival e il presidente di Harmonia Gentium Raffaele Colombo sorpresi ad intonare la celebre canzone lecchese “La leggenda della Grigna”: nella canzone la Grigna settentrionale viene vista come una bella e crudele guerriera, mentre i pinnacoli e le guglie slanciate della Grigna meridionale richiamano l’immagine delle torri di un’antica fortificazione.

 

Pubblicato in: Cultura, Città, Hinterland, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati