0

PROVANO A SPENDERE SOLDI FALSI ALL’ISOLAGO, TRE DENUNCIATI
GRAZIE AI POLIZIOTTI DI QUARTIERE

Polizia_di_Stato_signLECCO - Nel pomeriggio di martedì, l’operatore della Sala Operativa della Questura ha diramato una nota di ricerca di tre giovani, due uomini ed una donna, che poco prima avevano tentato di spendere banconote false presso un esercizio commerciale della galleria “Isolago” di Lecco.

La stessa titolare aveva allertato il 112 NUE, fornendo una descrizione dei tre soggetti. La pattuglia del Poliziotto di quartiere, in servizio di controllo del territorio in centro città, si è messa alla loro ricerca rintracciando, poco dopo, in via Cavour, tre giovani corrispondenti alla descrizione fornita. I poliziotti di quartiere hanno  identificato un ragazzo ed una ragazza, entrambi di 19 anni, residenti rispettivamente a Monza e a Cinisello Balsamo e un ragazzo di 20 anni originario del Brasile e residente a Capriate San Gervasio (BG).

Da un primo controllo, risultavano avere precedenti per reati predatori. Accompagnati in Questura per accertamenti più approfonditi, nel marsupio di uno dei ragazzi gli agenti hanno rinvenuto due banconote rispettivamente del taglio di 50 e 20 euro, nel portafoglio dell’altro giovane due banconote da 50, mentre in quello della ragazza un’altra banconota da 50 euro, tutte false, e che i tre avrebbero cercato di mettere in circolazione, col probabile intento di procurarsi denaro spendibile come resto di una spesa esigua.

Sottoposti a rilievi fotosegnaletici, i giovani sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria e nei loro confronti è in istruttoria il provvedimento di divieto di ritorno nel Comune di Lecco.

 

Pubblicato in: Città, Giovani, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati