CENTRODESTRA UNITO? PER ORA
E’ SOLO UN “TAVOLO ZOPPO”

CENTRODESTRA-LOGHI-3LECCO – Si sorride nel leggere in giro che il centrodestra lecchese si starebbe “sbloccando” in vista delle elezioni amministrative di maggio. In realtà l’incontro di ieri che doveva essere a quattro è stato a tre – perfino “a due e mezzo” forse, se è vero che oltre all’NCD mancava anche il segretario provinciale della Lega Nogara (che ha mandato avanti il segretario cittadino Lele Mauri). Un tavolo senza una zampa non sta tanto in piedi.

Poi viene comunicato che tutto va bene, che il dialogo è approfondito ecc ecc. Peccato che un pezzo rilevante della presunta coalizione fosse del tutto assente (formalmente perché lunedì prossimo il partito di Alfano ha in programma il proprio direttivo regionale). Ed è ben chiaro, a tutti, come un’alleanza di centrodestra non la si fa a Lecco ma le scelte vengono compiute altrove – forse nemmeno a Milano.

Dunque tanti cari auguri a chi ci spera e passa una bella serata a immaginare liste e candidati – e il giorno dopo celebra “condivisione dei contenuti e del programma”.
Senza uno degli osti, dura fare i conti…

ElleCiEnne

 

 

Pubblicato in: Elezioni, Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati