CASO LIAM, NUOVO RINVIO
A MAGGIO: NON È CONCLUSO
L’ARDUO LAVORO DEI PERITI

LECCO – Permangono incertezze sulla conclusione della vicenda, lunga e certamente triste, riguardante la morte ad appena 28 giorni di un bimbo ballabiese, il piccolo Liam, episodio avvenuto nell’ottobre del 2015. Sulle cause del decesso non si è raggiunta ancora una certezza definitiva malgrado molti passaggi, diverse udienze e varie perizie. Il neonato aveva trascorso dieci giorni in una culla del reparto di pediatria dell’ospedale Manzoni, ma…

> CONTINUA A LEGGERE su

 

 

 

Pubblicato in: Città, Ballabio, Nera, News Tags: , , , , ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati