‘CARTOLINE DA LECCO’/LUNGOLAGO
TRA PARCHEGGI CREATIVI
E SPAZZATURA ALLA MEMORIA

LECCO – La città (finalmente) protagonista di un fine settimana all’insegna dell’assalto di turisti e degli stessi residenti attirati dal tempo bello – almeno domenica – e dalle bancarelle dell’eccellente Mercato europeo – qui va un plauso ai promotori che hanno centrato in pieno un obiettivo generale e positivo per tutti.

mercato europeo monumento caduti 2

Il lato meno costruttivo e sicuramente pochissimo apprezzato anche dagli organizzatori dell’evento del week end è dato dalla varia umanità che comporta, oltre ai “pic nic su monumento” già citati sul nostro giornale, scene abbastanza inquietanti come quella immortalata nell’immagine scattata da un lettore di Lecco News, che ringraziamo per la “fotosegnalazione”:

PARCHEGGIO NAIF LECCO

Auto posizionate a casaccio (ma con una certa ‘creatività’, non nuova per la città), immondizia lasciata a corredo: un biglietto da visita che stona se abbinato a quanto di bello si è visto nelle stesse giornate in riva al lago. Certo, è impossibile vigilare su tutto e costantemente, ma forse un’occhiatina “pubblica” in più all’amatissima area del monumento a Stoppani ci starebbe. Per rispetto della memoria di una gloria non solo locale ma anche per la dignità complessiva di un intero capoluogo.
Finché lo rimarrà, quantomeno.

Pubblicato in: Lettere a LeccoNews, Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati