0

CARABINIERI, 203° DI FONDAZIONE: L’ENCOMIO A 11 MILITARI
IN SERVIZIO NEL LECCHESE

festa carabinieri (3)LECCO – Oggi 5 giugno 2017 l’arma dei Carabinieri ha celebrato il 203° anniversario di fondazione con un sobria cerimonia a Lecco e lo schieramento, alla presenza delle massime autorità civili, militari e religiose della provincia, di una rappresentanza delle varie componenti dell’Arma presenti sul territorio provinciale lecchese.

Nel corso della cerimonia è stato tracciato il bilancio di un anno di attività dei reparti dipendenti, “caratterizzato dal capillare controllo del territorio, condotto con il severo impegno di sempre”, con particolare attenzione ai servizi di “prossimità” ed all’attività prettamente repressiva, “nella consapevolezza che l’Arma ha il dovere di fornire alla popolazione sostegno, soccorso ed assistenza, ma soprattutto sicurezza, ponendosi quale principale interlocutrice tra il cittadino e lo Stato”.

festa carabinieri (19)

festa carabinieri (12)Dopo la lettura del messaggio augurale, inviato come tradizione, dal Presidente della Repubblica e dell’ordine del giorno del Comandante Generale dell’Arma ha preso la parola il Comandante Provinciale, Tenente Colonnello Pasquale Del Gaudio (nella foto a sinistra).

Il numero uno dell’Arma nel Lecchese ha rivolto il proprio saluto alle autorità intervenute e ha elogiato, per l’attività svolta nell’anno appena trascorso, i Carabinieri del Comando Provinciale di Lecco che hanno proceduto per oltre l’87% dei reati complessivamente perseguiti in Provincia. Del Gaudio ha inoltre sottolineato la complessiva diminuzione della delittuosità, nel 2016 e anche nei primi mesi dell’anno in corso.

> L’intervento integrale del Comandante Provinciale (Pdf)

Nel corso della cerimonia sono state infine consegnate le ricompense conferite ai carabinieri del Comando Provinciale di Lecco, distintisi in particolari operazioni di servizio, un totale di dodici encomi ad undici Carabinieri.

festa carabinieri (8)

Ecco tutti i nomi e le motivazioni:

Encomio Semplice del Comandante della Legione Carabinieri “Lombardia” concesso al Maggiore Claudio ARNEODO, Comandante del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Lecco, con la seguente motivazione:

“COMANDANTE DI NUCLEO INVESTIGATIVO DI COMANDO PROVINCIALE, EVIDENZIANDO SPICCATA PROFESSIONALITÀ, ALTO SENSO DEL DOVERE E NON COMUNE INTUITO INVESTIGATIVO, CONDUCEVA COMPLESSA ATTIVITÀ D’INDAGINE CHE CONSENTIVA DI INDIVIDUARE E TRARRE IN ARRESTO L’AUTORE DI UN EFFERATO OMICIDIO PREMEDITATO”.

Provincia di Como, gennaio – giugno 2014;

Encomio Semplice del Comandante della Legione Carabinieri “Lombardia” concesso al Maggiore Claudio ARNEODO, Comandante del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Lecco, con la seguente motivazione

”EVIDENZIANDO SPICCATO INTUITO INVESTIGATIVO, ELEVATA PROFESSIONALITÀ E NON COMUNE DEDIZIONE AL SERVIZIO, DIRIGEVA, PARTECIPANDOVI PERSONAMENTE, PREGNANTE ATTIVITÀ D’INDAGINE CHE SI CONCLUDEVA CON L’ARRESTO, PERFEZIONATO CON LA COLLABORAZIONE DI PERSONALE DI ALTRO REPARTO, DEGLI AUTORI DI UN EFFERATO DUPLICE OMICIDIO CHE AVEVA DESTATO PARTICOLARE SCALPORE NELL’OPINIONE PUBBLICA. L’OPERAZIONE SUSCITAVA IL PLAUSO DELLA POPOLAZIONE, CONFERENDO ULTERIORE LUSTRO ALL’IMMAGINE DELL’ISTITUZIONE”.

Provincie di Como e Rimini, marzo – luglio 2014.

Encomio Semplice del Comandante della Legione Carabinieri “Lombardia” concesso al Lgt. Germano MONTANARI, Mar. Ca. Fabio GALIE’, Mar. Ca. Antonio PIREDDA, Brig. Giuseppe MALTESE e App. Sc. Davide SUMAN, effettivi all’Aliquota Operativa del NORM della Compagnia di Merate, con la seguente motivazione:

COMANDANTE E ADDETTI A NUCLEO OPERATIVO E RADIOMOBILE DI COMPAGNIA DISTACCATA, EVIDENZIANDO ELEVATA PROFESSIONALITÀ, NON COMUNE SENSO DEL DOVERE E SPICCATO INTUITO INVESTIGATIVO, FORNIVANO DETERMINANTE CONTRIBUTO A COMPLESSA ATTIVITÀ D’INDAGINE CHE CONSENTIVA DI DISARTICOLARE UN GRUPPO CRIMINALE DEDITO ALLE RAPINE E AI FURTI. L’OPERAZIONE SI CONCLUDEVA CON L’ARRESTO DI 6 MALVIVENTI, LA DENUNCIA IN STATO DI LIBERTÀ DI ULTERIORI 7 CORREI E CON IL RECUPERO DI UNA PARTE DELLA REFURTIVA”.

Provincia di Lecco e territorio nazionale, luglio – dicembre 2014;

Encomio Semplice del Comandante della Legione Carabinieri “Lombardia” concesso al Mar. “A” s.UPS Nicolò FARINATO, Mar. Ord. Daniele SORIANI, App. Maurizio SODANO e Car. Sc. Paolo ZAGANELLA, effettivi alla Stazione Carabinieri di Valmadrera, con la seguente motivazione:

“COMANDANTE E ADDETTI A STAZIONE DISTACCATA, EVIDENZIANDO ELEVATA PROFESSIONALITÀ E FERMA DETERMINAZIONE, INTERVENIVANO PRESSO UN ESERCIZIO PUBBLICO E TRAEVANO IN ARRESTO DUE MALVIVENTI RESISI RESPONSABILI DI UN TENTATIVO DI ESTORSIONE IN DANNO DEL TITOLARE, SEQUESTRANDO L’ARMA UTILIZZATA PER COMMETTERE IL REATO, NONCHÉ DEFERENDO IN STATO DI LIBERTÀ, A SEGUITO DI SUCCESSIVE INDAGINI, UN TERZO CORREO”.

Valmadrera (Lecco), 26 ottobre 2015;

Encomio Semplice del Comandante della Legione Carabinieri “Lombardia” concesso al Carabiniere Zaccaria PRINCIPE, effettivo al Comando Stazione Carabinieri di Casatenovo, con la seguente motivazione:

“ADDETTO A STAZIONE DISTACCATA, EVIDENZIANDO ELEVATA PROFESSIONALITÀ, NON COMUNE SENSO DEL DOVERE E SPICCATO ACÙME INVESTIGATIVO, OFFRIVA DETERMINANTE CONTRIBUTO A COMPLESSA ATTIVITA’ INVESTIGATIVA CHE CONSENTIVA DI DISARTICOLARE UN’ORGANIZZAZIONE CRIMINALE DEDITA AI FURTI AGGRAVATI AI DANNI DI ISTITUTI DI CREDITO E PUBBLICI ESERCIZI. L’OPERAZIONE CONSENTIVA DI ASSICURARE ALLA GIUSTIZIA 15 MALVIVENTI, AUTORI DI COMPLESSIVI 48 EPISODI DELITTUOSI”.

Province di Milano, Pavia e Torino, novembre 2015 – aprile 2016.

festa carabinieri (13)

Pubblicato in: Città, Eventi, Hinterland, News, Valmadrera Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati