CAMPO ANTIMAFIA 2015:
DAL 24 LUGLIO AL 2 AGOSTO

campi antimafiaLECCO – Quarta edizione dei Campi di Lavoro Antimafia al via. L’iniziativa, organizzata dal Comitato provinciale ARCI di Lecco e dal Coordinamento provinciale di Libera quest’anno è intitolata “ATTivaTORI di CITTADINANZA” ed è in programma dal 24 luglio al 2 agosto presso il CFPP di via Montessori a Lecco.

L’attività, che si inserisce nel nutrito elenco dei campi di volontariato che Arci organizza in tutta Italia nell’ambito dell’antimafia sociale e dell’educazione alla legalità democratica, è realizzata con la collaborazione di numerose realtà del Terzo Settore lecchese e lombardo: CGIL, AUSER, cooperativa ALMA FABER, Consorzio Consolida, la COOP Lombardia.

A seguito dell’esperienza positiva degli scorsi anni, si è deciso di riproporre l’utilizzo del teatro per approfondire le problematiche inerenti la legalità, l’antimafia e la giustizia sociale.

ll campo si svolgerà quindi secondo diverse modalità: la conoscenza e le attività presso i beni confiscati di Lecco e provincia (a Lecco, il Giglio – Centro di aggregazione per anziani e Wall Street; a Galbaite il Centro diurno integrato Le querce di Mamre); il laboratorio teatrale; gli incontri di formazione con associazioni, giornalisti, istituzioni, forze di polizia; gli eventi aperti alla cittadinanza.

Invitiamo la cittadinanza a partecipare agli eventi pubblici che proponiamo a Lecco e in provincia: il primo di questi verrà svolto domenica 26 luglio e consisterà in un “Legalitour”, ossia un giro di conoscenza dei beni confiscati e non solo presenti sul territorio; lunedì 27 luglio, invece, presso sala civica del Comune di Olgiate Molgora (viale Sommi Picenardi) alle ore 21 sarà la volta della presentazione del progetto artistico-musicale realizzato anche nell’ambito di Carovana Antimafie 2015 e promosso da Arci e Libera “Terre di musica. Viaggio tra i beni confiscati alla mafia” a cura del gruppo Parto delle Nuvole Pesanti che ha realizzato l’attività.

Alle ore 16 di Giovedì 30 luglio saremo presso l’ex pizzeria Il Giglio (via Ghislanzoni 91, Lecco) con un incontro con Umberto Ambrosoli e la presentazione del libro “Qualunque cosa succeda”.

Concluderemo la nostra esperienza alle ore 20 di Sabato 1 agosto con una cena teatrale presso la sede del campo.

“Ad oggi – raccontano gli organizzatori – le iscrizioni sono già numerose e provengono in particolare da ragazzi del territorio che hanno svolto durante l’anno attività di educazione alla cittadinanza e alla legalità nelle Scuole secondarie di primo e di secondo grado del territorio: il campo rappresenta quindi sia una sorta di conclusione dei percorsi realizzati che un nuovo stimolo per i progetti del prossimo anno”.

 

 

Pubblicato in: Cultura, Eventi, Giovani, Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati