CAMBIO ALLA FIOM DI LECCO,
ELETTA LA NUOVA SEGRETERIA.
CASTELLI SALUTA DOPO 21 ANNI

LECCO – Nuova segreteria alla Fiom Cgil di Lecco. In giornata i metalmeccanici hanno eletto Fabio Anghileri, Giuseppe Cantatore, Silvia Milani e Maurizio Oreggia, che vanno ad affiancare il segretario generale Luigi Panzeri. 61 i votanti: 48 i favorevoli (79%), 7 i contrari (11%), 5 gli astenuti (8%), una scheda bianca (2%).

nuova-segreteria-fiom-lecco

“Ci sono problemi nelle aziende che dobbiamo affrontare – afferma Cantatore, già segretario generale Fillea Lecco -. Questa per me è una realtà diversa da dove arrivo, chiedo il supporto di tutti”. Oreggia afferma che “un’organizzazione viva ha discussioni al suo interno, ma alla fine dobbiamo essere uniti e determinati per garantire i migliori risultati ai lavoratori”. Anghileri promette “massimo impegno, cercando sempre di capire le esigenze delle varie persone”. Con loro ci sarà Milani, dipendente alla Prym Fashon dal 1991, delegata dal 1998: “Ci metterò tutto l’impegno e spero di fare un buon lavoro”.

Esce dalla segreteria Mauro Castelli, attualmente segretario organizzativo. “Vado a Monza dopo 21 anni e quattro mesi. Sono soddisfatto del mio lavoro, tra l’altro ho nominato 238 delegati. Tra i ricordi migliori che mi porterò c’è la manifestazione alla Moto Guzzi nel 2009 e i successi alla Lucchini, ora Caleotto, e al Tubettificio europeo”. All’incontro hanno partecipato anche il segretario generale della Cgil di Lecco Wolfango Pirelli e il segretario generale regionale Fiom Alessandro Pagano.

 

Pubblicato in: lavoro, Città, Hinterland, Valsassina, Lago, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati