CAMBIO AL VERTICE DEL LEOPARDI,
PAOLA PEROSSI NUOVO PRESIDE

LECCO – Alla vigilia dell’inizio del nuovo anno scolastico 2018-2019 la presidenza del Liceo Leopardi è stata affidata a Paola Perossi che subentra a Giuseppe Meroni, preside dell’Istituto dalla fondazione ad oggi.

“Ringraziamo il professor Giuseppe Meroni per aver sapientemente condotto il nostro Liceo in questi 12 anni. Sono moltissimi i ragazzi, e con loro famiglie e professori, che hanno potuto apprezzare la dedizione, l’acuta intelligenza, il notevole spessore culturale e soprattutto la grande passione per l’educazione dei giovani, che hanno sempre contraddistinto il suo operare”, dichiara Martino Amigoni, presidente della Cooperativa sociale nuova scuola che gestisce il Liceo Leopardi, la secondaria di primo grado M. Kolbe e la primaria Pietro Scola.

“È tempo che energie più giovani e forze più fresche si assumano l’onere di continuare, sviluppare, far fiorire questa nostra amata realtà scolastica. Personalmente resterò al Leopardi come insegnante, in continuità con la passione educativa che dopo tanti anni ancora mi accompagna – commenta Giuseppe Meroni -. Assumerà l’incarico di preside la professoressa Paola Perossi, già insegnante di Arte al Leopardi: chi la conosce ha certo avuto modo di apprezzarne la professionalità e la sensibilità educativa. Per anni ha ricoperto incarichi di rilievo nelle nostre scuole, che ha espletato con grande efficacia nel campo della comunicazione e della organizzazione degli eventi, accumulando un notevole bagaglio di conoscenze e competenze. A lei rivolgo con affetto l’augurio, che è una certezza, di un cammino buono per un rinnovato impegno per lo sviluppo della scuola”.

“Ho accettato questa nuova sfida per la stima che nutro nei confronti della nostra scuola, dove l’insegnamento è vissuto come reale strumento di crescita per i ragazzi, con l’obiettivo di renderli capaci di stare di fronte alle sfide della realtà con mente e cuore aperti” conclude la nuova preside Paola Perossi.

 

Pubblicato in: Giovani, Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati