CAMBIANO LAVORO E INDUSTRIA,
STASERA OSPITI A LECCO
MAURIZIO LANDINI E AGOSTINELLI

fiom lecchese e landiniLECCO – Un dibattito sul futuro del lavoro, dei suoi cambiamenti e dei problemi che vengono posti al sindacato. Impresa 4.0, nuove tecnologie, frammentazione e precarietà del lavoro, lavoro su piattaforme digitali e diritti sul lavoro. In questo quadro come può fare la Cgil per rilanciare l’idea di nuova occupazione di qualità e come rappresentiamo il lavoro che sta assumendo sempre più caratteristiche di precarietà estrema?

Per iniziare una discussione e un approfondimento è stata organizzata una serata pubblica con la partecipazione di Maurizio Landini, che per la segreteria nazionale partecipa (insieme a Vincenzo Colla) al tavolo del Governo su Industria 4.0, e a Mario Agostinelli che, insieme ad altri, ha rilanciato in Italia la piattaforma presentata in Germania da IG Metal sulla riduzione e redistribuzione dell’orario di lavoro come risposta all’introduzione massiccia di tecnologia nelle imprese.

L’appuntamento è per questa sera alle 20.30 alla Camera del lavoro di Lecco.

 

 

Pubblicato in: Eventi, lavoro, Città, Economia, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati