0

CALOLZIO/QUASI SEI ANNI DI PENA
PER UNA ESTORSIONE DI 170€

martello-tribunaleLECCO – Condannato a 5 anni e 8 mesi per una estorsione da 170 euro Graziano Mannarino, già conosciuto alle forze dell’ordine, comparso davanti al giudice per le indagini preliminari Massimo Mercaldo.

L’accusa condotta dal sostituto procuratore Silvia Zannini ha ripercorso a vicenda che ha portato davanti al Gup il giovane calolziese, il quale avrebbe preteso 170 euro da un conoscente. La difesa ha portato prove per scagionare il 20enne ma ha poi scelto il rito abbreviato, dunque la pesante condanna.

 

Pubblicato in: Calolziocorte, Città, Hinterland, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati