0

CALOLZIO/LICENZE SOSPESE
A UN BAR E A UN CIRCOLO PRIVATO.
“FREQUENTAZIONI PERICOLOSE”

Ke post Calolziocorte - carabinieri licenzaCALOLZIOCORTE – Sospesa la licenza a due locali di Calolziocorte abitualmente frequentati da pregiudicati e ritenuti luoghi pericolosi per l’ordine e la sicurezza pubblica.

Tre giorni di serrande abbassate per il bar Ke post mentre sono cinque i giorni di chiusura per il circolo privato con somministrazione di bevande Casablanca, provvedimenti – fanno sapere dalla Questura – “calibrati” in base agli effettivi riscontri negativi rilasciati dai carabinieri che si sono mossi sulla base di un esposto presentato dai cittadini che si lamentavano per le risse ed il fastidio che, anche indirettamente, i due locali provocavano.

“Non si vuole danneggiare un’attività economica con questi provvedimenti – spiega il questore Filippo Guglielmino che ha emanato le sospensioni -, ma solo stigmatizzare eccessi che possono effettivamente ingenerare turbative dell’ordine e della sicurezza pubblica, come per altro anche il sindaco di Calolziocorte mi ha fatto sapere”.

Casablanca Calolziocorte - carabinieri licenzaIl circolo privato inoltre era recentemente stato oggetto di accertamenti da parte del nucleo antisofisticazione e sanità dei carabinieri insieme al nucleo cinofili, controlli da cui erano emerse violazioni penali della “normativa in materia di immigrazione” e violazioni amministrative per “inosservanza dei requisiti sanitari prescritti negli esercizi per la vendita e somministrazione di alimenti e bevande”.

 

Pubblicato in: Calolziocorte, Hinterland, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati