0

CALOLZIO SOTTO SORVEGLIANZA:
FERMATA UNA DONNA IN CASA,
PUNTAVA UN COLTELLO ALL’UOMO

carabinieri calolzio stazione (1)CALOLZIOCORTE – I carabinieri della compagnia di Lecco, fin dal mese di giugno, hanno focalizzato l’attenzione sul territorio del comune di Calolziocorte, interessato da recenti richieste di maggiore sicurezza da parte della popolazione e dell’utenza frequentante la locale stazione ferroviaria.

Tale attività, focalizzata in particolare al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti ed al controllo di soggetti comunque gravitanti in tali aree d’interesse, ha già portato, il 20 giugno, all’arresto di un giovane, originario del Ghana, trovato in possesso di 50 di marijuana e di un egiziano, 29enne, trovato in possesso, il 28 luglio, di marijuana e di cocaina, nonché al rinvenimento, nei pressi del “Parco dell’Adda”, di alcuni involucri di cellophane, per complessivi 30 grammi di “fumo”.

carabinieri calolzio coltelloNelle stesse attività di controllo, ieri i militari hanno svolto ulteriori mirati accertamenti nella zona della stazione ferroviaria e dell’area denominata “interscambio”, procedendo all’identificazione di 29 persone, tra cui sette cittadini extraeuropei, tutti in possesso di regolare permesso di soggiorno.

Inoltre, in serata, i carabinieri della stazione di Calolzio, intervenuti a sedare una lite domestica all’interno di un appartamento cittadino, hanno denunciato in stato di libertà di una donna 39enne, originaria della Costa d’Avorio, responsabile di aver minacciato il proprio convivente, brandendo un coltello da cucina. I controlli continueranno anche nei prossimi giorni, con le stesse finalità.

 

 

Pubblicato in: Calolziocorte, Hinterland, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati