CALOLZIO: ANZIANO AGGREDITO
NELL’INDIFFERENZA DEI PASSANTI

CC STAZIONE CALOLZIOCALOLZIOCORTE – L’episodio è avvenuto intorno alle 10:30 di sabato mattina, nei pressi della rotonda che conduce alla stazione dei pullman della stazione ferroviaria di Calolziocorte. Un anziano di 83 anni, residente a Calolzio, è stato avvicinato da una coppia di uomini che gli hanno chiesto dei soldi. Alla risposta negativa dell’uomo i due lo hanno aggredito, colpendolo in diverse parti del corpo.

L’anziano, così come riportato dalla denuncia rilasciata alle autorità, ha cercato di difendersi ed è fortunatamente rimasto illeso, così che ha potuto tornare autonomamente a casa propria. La vittima dell’aggressione ha parlato di due uomini di nazionalità straniera ma di pelle chiara, vestiti di scuro, mai incontrati prima dal vecchio. Ai tentativi dell’anziano signore di richiamare l’attenzione dei passanti, così che fossero avvertiti i carabinieri, i due aggressori si sono dileguati, senza portargli via oggetti di valore o denaro.

Un caso che fa discutere e che denuncia il degrado di un’area, quella intorno alla stazione dei pullman, più volte criticato dai cittadini, spesso spaventati nell’attraversare quel tratto di strada, specie durante la sera. Un avvenimento che poi suscita tristezza, poiché l’uomo ha dichiarato che i passanti non si sono minimamente preoccupati di soccorrerlo o venirgli in aiuto, manifestando una totale indifferenza.

I carabinieri hanno dato avvio ad una serie di indagini che dovrebbero ricevere dei risultati dall’ausilio di alcune telecamere poste in quell’area, anche se molto dipenderà dal punto preciso in cui l’anziano è stato aggredito.

 

 

Pubblicato in: Hinterland, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati