CALL CENTER DELLA DROGA 24/7:
BANDA ORGANIZZATA DA LECCO
CON CORRIERI IN TUTTA LOMBARDIA

LECCO – Agiva come un vero e proprio call center la banda sgominata dalla Squadra Mobile di Lecco: gli spacciatori ricevevano telefonicamente le ordinazioni dei “clienti” e registrato l’ordine i complici partivano per consegnare materialmente cocaina e altre sostanze stupefacenti.

La rete da Olginate si spingeva sino alle provincie di Como, Milano, ieri gli ultimi cinque fermi, in corso altre indagini nei territori di Monza e Varese. A Lecco il giro dello spaccio si concentrava intorno a viale Turati mentre i punti di raccolta dei clienti erano parchi, piazze, stazioni, centri commerciali.

Sistema molto veloce di spaccio, contraddistinto da una rapida diffusione in tutta la Lombardia che complica la reperibilità degli spacciatori. Dal 2017 la Mobile indagava su questo traffico, da allora in un anno sono state spacciate tremila dosi per un valore di 300.000 euro, e questi sono solo i dati accertati.

La rete è formata principalmente di maghrebini, i quali arriverebbero in Italia con il preciso intento di raggranellare in poco tempo un tesoretto da riportare ai loro paesi. Dodici sono attualmente in carcere, arrestato anche un italiano residente in provincia di Lecco, altre quattro persone hanno l’obbligo di firma alla polizia giudiziaria per un totale di 17 ordinanze di cattura.

Fabio Ripamonti

 

 

Pubblicato in: Olginate, Città, Hinterland, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati