0

MORTO ANTONIO ANGELILLO:
IN BLUCELESTE NELL’ULTIMO
PASSAGGIO LECCHESE IN A

Antonio_AngelilloLECCO – Morto venerdì a Siena il calciatore italo-argentino Antonio Valentin Angelillo. 80enne, l’attaccante di Inter, Roma e Milan aveva indossato anche la maglia bluceleste.

Primatista di gol segnati nella serie A a 18 squadre – 33 reti nell’Inter del 1958-’59 – Angelillo arrivò al Lecco neopromosso al massimo campionato nel 1966-’67, per tornare al Milan a fine stagione dopo 22 presenze e un solo gol mentre il Lecco retrocedeva nuovamente in B.

Nato a Buenos Aires il 5 settembre 1937 Agelillo fu naturalizzato italiano per il nonno lucano. Giocò nel Boca Juniors prima di arrivare nell’Inter di Angelo Moratti e bucare la rete 77 volte in quattro stagioni. Mandato via da Helenio Herrera, lo acquistò la Roma dove restò per altri quattro anni. Giocò poi nel Milan nel ’65-’66 e nel ’67-’68, nel mezzo la parentesi lecchese, e chiuse la carriera nel ’69 a Genova.

 

 

Pubblicato in: News, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati