CALCIO, SI SVUOTA L’INFERMERIA
DEL LECCO. PER CASALE GABURRO
HA L’IMBARAZZO DELLA SCELTA

LECCO – La sfida con il Casale è alle porte e Marco Gaburro tiene alta l’attenzione: “Casale? Lo conosco ma non si possono fare paragoni, non guardo l’anno scorso perché il momento e la squadra sono cambiati. Sta meglio rispetto a chi abbiamo affrontato e in casa sono temibili, dobbiamo stare attenti e non abbassare la guardia”.

Pian piano anche l’infermeria inizia a svuotarsi: “Abbiamo fuori ancora Ruiu – spiega il mister – mentre Caraffa ha un fastidio, ma per il resto ci siamo tutti ed è una bella cosa perché preferisco scegliere nell’abbondanza. Abbiamo tanti protagonisti e il livello si alza sempre più perché c’è intensità e concorrenza interna”.

Lo sguardo si rivolge poi verso la sfida casalinga di Coppa Italia contro il Mantova: “Sarà una bellissima sfida tra due società importanti costruite per vincere i rispettivi gironi. Merita di essere giocata e vista, ma manca ancora molto e quindi è presto per pensare al Mantova”.

Sono 22 i convocati di mister Gaburro in vista della sfida di domani contro il Casale: 2 portieri, 8 difensori, 6 centrocampisti, 6 attaccanti.

 

Pubblicato in: Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati