CALCIO LECCO, QUINTA VITTORIA
E PRIMATO IN CLASSIFICA.
DECISIVO IL GOL DI CARBONI

LECCO – Una vittoria importante (la quinta in sei partite) per i blucelesti di mister Gaburro, che nel match casalingo contro la Folgore Caratese conquistano un meritatissimo 1-0 dopo una gara passata quasi interamente all’attacco e oltre un tempo giocato in supremazia numerica per l’espulsione di Papa Waigo. La classifica ora vede il Lecco in testa a pari merito con il Ligorna.

LA CRONACA

Inizio partita di marca bluceleste, con D’Anna che al 7′ si presenta davanti al portiere ma si fa respingere la conclusione, con Moleri che non riesce poi a ribadire in rete. Ancora Lecco in attacco al 15′: con un traversone di D’Anna che attraversa l’area piccola prima dell’intervento di Moleri in ritardo, di una ribattuta e delle successiva conslusione da fuori area, alta sopra la traversa, di Segato.

Le grandi occasioni latitano, nel contesto di una partita che diventa più equilibrata fino al 29′, con Segato che sfiora il vantaggio direttamente da corner e Pedrocchi che da pochissimi passi non riesce a deviare in rete. Momento chiave al 41′, con la Folgore Caratese che rimane in dieci dopo l’espulsione di Papa Waigo per fallo su Lisai. Le squadre vanno al riposo sullo 0-0 dopo tre minuti di recupero.

La seconda frazione di gioco comincia con i padroni di casa all’attacco e Capogna che al 2′ (su cross di Magonara) colpisce di testa e costringe Rainero a deviare in angolo. Al 7′ il portiere della Folgore Caratese è ancora decisivo, con una parata di piede sulla conclusione di D’Anna. Girandola di cambi e poche emozioni fino al 28′, con Silvestro che dalla distanza impegna il numero uno avversario. Al 35′ il meritatissimo 1-0, con Carboni che insacca sugli sviluppi di un corner.

LECCO-FOLGORE CARATESE 1-o

LECCO (4-3-3): Safarikas, Magonara, Malgrati, Carboni, Corna, Pedrocchi, Moleri (Silvestro dal 62’), Segato, Lisai (Lella dal 75’), D’Anna (Poletto dall’88’), Capogna (Draghetti dal 90’). A disposizione: Guadagnin, Meneghetti, Alborghetti, Di Bella, Merli Sala. Allenatore: Marco Gaburro.

FOLGORE CARATESE (4-3-3): Rainero, Carrara (drovetti dal 69’), Monticone, Poesio, Gioè (Moretti dal 79’), Bianco, Ngom (Pertica dal 46’), Papa Waigo, Perini (Ciko dal 61’), Vingiano (Marconi dal 61’), Conrotto. A disposizione: Asnaghi, Cacciatore, Dayne, Gerevini. Allenatore: Emilio Longo.

Ammoniti: D’Anna, Pedrocchi, Carboni, Segato per il Lecco; Monticone, Conrotto, Poesio per la Folgore Caratese.
Espulsi: Papa Waigo della Folgore Caratese al 40’ per gioco scorretto.
Arbitro: Armando Mulas (Cagliari)
Assistenti: Lorenzo Mazzara (Messina) – Filippo Fusari (Catania)

 

 

 

Pubblicato in: Città, Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati