CALCIO LECCO, GLI ACQUIRENTI.
IL PATRON BIZZOZERO SVELA:
“CI SONO UN PAIO DI RICHIESTE”

bizzozeroLECCO – Festeggiato il playoff vinto ora il patron della Calcio Lecco Daniele Bizzozero si sta dando da fare per ampliare la società. “Non riesco ad andare avanti da solo” aveva detto domenica al termine della partita, così ha aperto ufficialmente ad altri soci. “Ci sono un paio di richieste per entrare nel club – spiega il presidente – e già questa settimana vedrò alcune persone interessate a entrare in società. Si tratta di imprenditori che arrivano da fuori città, anche se mi piacerebbe ricevere domande da persone di Lecco”.

Bizzozero tiene a precisare che il suo obiettivo è quello di stare all’interno di via don Pozzi. “Darò partecipazioni a chi vuole far parte del club, ma io ci sarò perché amo questa squadra”. Tra i nuovi soci c’è Gela Danelia, georgiano, già presentato un paio di settimane fa da Bizzozero e che dovrebbe entrare a giorni nel quadro. Ma il patron, così come gli acquirenti, aspettavano il termine dei playoff per poter parlare di affari perché ora, con la vittoria degli spareggi, il Lecco dovrebbe essere al primo posto nella graduatoria che stilerà la Lega nazionale dilettanti per gli eventuali ripescaggi in serie C. Che significherebbe più soldi da spendere per mantenere una squadra, ma anche incassi decisamente maggiori.

Per questo ora in via don Pozzi stanno attendendo il comunicato della Federazione con la graduatoria ufficiale. Ma soprattutto le regole, con tutte le scadenze, per attivarsi e richiedere l’iscrizione alla categoria superiore. Per prima cosa dovrà saldare le pendenze con i giocatori (si parla di due mensilità), con altri team e con la Lega.

E soprattutto sistemare la situazione finanziaria, tutt’altro che florida. “Per colpa di chi c’era prima di me” sottolinea Bizzozero, ma comunque sempre a carico della Calcio Lecco. E uno spalma debiti potrebbe essere la strada giusta.

 

 

Pubblicato in: Città, Economia, Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati