0

CALCIO, LA VIRTUS BG A LECCO.
L’OLGINATESE VA A MONZA

Quattara Ange Meyergue Calcio LeccoLECCO – Il Lecco è lanciato verso la salvezza. E anche domenica pomeriggio, alle 14.30, cercherà di fare uno scherzetto alla Virtus Bergamo. Sarà però una gara particolarmente difficile per i blucelesti, che avranno di fronte la quinta forza del campionato, capace di raccogliere 48 punti finora. Gli uomini di mister Alberto Bertolini hanno solamente 23 punti, ma possono contare su un morale altissimo, grazie alle quattro vittorie conquistate nelle ultime cinque partite. I bergamaschi, invece, nel mese di febbraio hanno portato a casa solamente una vittoria (3-1), settimana scorsa, in casa con il Dro, totalizzando poi due pareggi e una sconfitta.Lo stato di forma non è eccezionale, ma di certo sono una squadra temibile.

Inoltre l’infermeria bluceleste non è vuota. Matic è out a causa di una distorsione alla caviglia, mentre Garofoli sta recuperando dopo un problema a un polpaccio. Sarà molto difficile vedere in campo anche Locatelli e Disarò che in settimana hanno dovuto far fronte all’influenza stagionale. L’arma in più per il Lecco potrebbe essere il Rigamonti-Ceppi. Nel 2017, infatti, lo stadio è diventato un vero e proprio fortino, che ha visto solamente la Pro Patria uscire con il bottino pieno, nel mese di gennaio.

La probabile formazione (4-3-3): Salvatori; Benedetti, Marcone, Dejori, Malvestiti; Cannataro, Cataldi, Karamoko; Ronchi, Caraffa, Meyergue

 

Gianluca Maresi Olginatese 02OLGINATE – Test difficilissimo per l’Olginatese che domenica pomeriggio, alle 14.30, sarà di scena a Monza. La formazione di mister Fabio Corti è in crisi nera: reduce da quattro sconfitte consecutive, a secco di gol da altrettante gare, ha solamente 22 punti, che valgono il quartultimo posto a pari merito con la Virtus Bolzano. E anche il ritorno del tecnico di inizio anno, al posto di Rocco Cotroneo, non è servito a riconquistare punti. L’unica nota minimamente positiva arriva dal giudice sportivo, che ha parzialmente accolto il reclamo a seguito della multa con il Seregno, riducendola da 2.500 a duemila euro.

Ma bisogna pensare al campo e domenica, dall’altra parte, ci sarà la formazione schiacciasassi del campionato. Il Monza vuole assicurarsi la Lega pro il prima possibile e ha già in cassa 64 punti, dieci in più rispetto alla Pergolettese seconda.  Con sei vittorie e due pareggi nel corso del 2017, i brianzoli stanno gestendo l’ampio vantaggio, ma certamente non faranno sconti ai bianconeri. Ma i primi della classe fanno paura soprattutto dietro, visto che in 25 match hanno subito solamente nove reti. Ma due sono arrivate proprio nelle ultime due gare, motivo in più per dare un minimo di fiducia ai ragazzi di Corti, che comunque non avrà nulla da perdere.

La probabile formazione (5-4-1): Celeste; Menegazzo, Tarasco, Narducci, Mara, Cestagalli; Laribi, Brognoli, Rossi, Rigamonti; Maresi

 

 

Pubblicato in: Città, Hinterland, News, Olginate, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati