CALCIO, CON LA FOLGORE CARATESE
GABURRO RECUPERA LELLA.
“SCONTRO DIRETTO PER LA VETTA”

LECCO – Per la sesta giornata di campionato la Calcio Lecco 1912 ospita Rigamonti-Ceppi la Folgore Caratese, già battuta qualche settimana fa in Coppa Italia D. Mister Marco Gaburro nella consueta conferenza stampa prepartita ritorna sul pareggio di settimana scorsa per analizzare il match di domani: “L’approccio di Lavagna non è stato il migliore, ce lo siamo detti più volte e speriamo di aver capito. Ci aspettavamo anche un campo più giocabile e così non è stato, ma potevamo anche vincere. Con la Folgore non dobbiamo pensare a una partita facile, perché in Coppa è stata tirata fino all’1-0 e poi con il secondo gol siamo riusciti a portare la partita in discesa. È una squadra che non ha mai perso in campionato e che, con il nuovo allenatore, ha fatto 4 punti su 6 a disposizione”.

Gaburro è convinto dell’importanza della partita perché fare punti adesso è fondamentale: “È uno scontro diretto: ci sono 4 squadre che possono puntare alla vittoria finale e la Folgore è una di queste, costruita per fare risultato nel lungo periodo. Calendario? Ci sono pro e contro, tendo a dividerlo in gironi da 5 partite alla volta. Di solito si dice che alla 10ª giornata si capiscono i valori e noi a quel punto avremo già affrontato 4 delle possibili pretendenti e faremo i nostri conti. Papa Waigo? È in crescita, sicuramente è un ottimo elemento e sta mettendo minutaggio nelle gambe. Cercheranno di fare la loro partita e imporre il proprio gioco, mi aspetto un atteggiamento abbastanza aggressivo”.

Sono 22 i convocati per la partita di domani: 2 portieri, 8 difensori, 5 centrocampisti, 7 attaccanti.

 

Pubblicato in: Città, Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati