CALCIO, BENE L’OLGINATESE:
1-0 ESTERNO AL CASTELLAZZO
ANCORA DECISIVO CANAGOL

CASTELLAZZO BORMIDA (AL) – Con un gol a dieci minuti dalla fine di Canagol, l’Olginatese espugna Castellazzo dopo una gara ruvida, maschia, ma giocata interamente nella metà campo avversaria anche grazie all’inferiorità numerica dei padroni di casa che già al 20′ del primo tempo si sono trovati sotto di un uomo.

calcio Castellazzo OlginateseCanalini nel primo tempo si muove bene e già dopo pochi minuti fa tutto alla perfezione al limite dell’aria, ma la conclusione è alta. I piemontesi si fanno pericolosi con Piana che colpisce l’esterno della rete dopo un’indecisione difensiva. Al 20′ l’episodio chiave con la doppia ammonizione di Sala che si fa cacciare per due falli a centrocampo nel giro di due minuti. Comincia così l’assolo bianconero che porta il numero 9 due volte vicino alla rete. I padroni di casa sono agitati e a rimetterci è pure l’allenatore cacciato quasi allo scadere della prima frazione.

Nel secondo tempo il baricentro della gara si sposta interamente nella metà campo piemontese. Valenta semina il panico e prima ci prova da lontano (facile parata del numero uno locale), poi si inventa un’azione personale da applausi, ma ancora il portiere di casa devia sopra la traversa il suo sinistro a botta sicura. Mister Arioli vuole vincere e mette dentro Tremolada che alla prima occasione si vede annullare un gol per un fuorigioco inesistente. Poi lo stesso ’99 chiede un rigore che l’arbitro non concede. All’improvviso il Castellazzo risveglia la retroguardia bianconera con Piana che dopo un doppio rimpallo, calcia forte dal limite dell’area di rigore e Iali è fantastico a respingere nonostante il sole negli occhi.

canalini olginatese-paviaI bianconeri non mollano e sfiorano la rete con Canalini (sempre lui) prima di trovarla con lo stesso attaccante. Palla dentro di Lacchini (migliore in campo per distacco) per Tremolada, palla a Castagna, tiro, deviazione che giunge a Canagol che non perdona: 0-1. A questo punto i piemontesi rimangono pure in nove per l’espulsione di Cascio e l’Olginatese può far festa.

Finisce 0-1 per l’Olginatese in una gara chiave per la salvezza.

CASTELLAZZO-OLGINATESE 0-1

CASTELLAZZO: Bertoglio, Labano (dal 40′ st Guerci), Cirio, Rolandone (dal 28′ st Molina), Cascio, Camussi, Cimino, Genocchio, Sala, Innocente (dal 33′ st Gentile), Piana. All. Merlo.

OLGINATESE: Iali, Narducci (dal 33′ st N’Guessan), Menegazzo, Carlone, Fabiani, Passoni (dal 9′ st Tremolada), Lacchini, Valenta, Canalini (dal 37′ st Calloni), Tchetchoua, Castagna (dal 39′ st Nasatti). All. Arioli.

ARBITRO: D’Eusanio di Faenza
MARCATORE: Canalini (O.) 36′ st
AMMONITI: Sala, Cascio, Labano (C), Tremolada, Nasatti, N’Guessan (O)
ESPULSI: 20′ pt Sala (C), 41′ pt Merlo (C), 49′ st Cascio

OLGINATESE FESTE GOL

Pubblicato in: Olginate, Hinterland, Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati