“BULLISMO E CYBERBULLISMO”,
I CARABINIERI INCONTRANO
I RAGAZZI DELLE ELEMENTARI

LECCO – I carabinieri a scuola per parlare con i bambini. Nell’ambito dell’educazione alla legalità, i militari del comando provinciale di Lecco hanno incontrato 50 ragazzi delle classi 5^ elementari dell’istituto Maria Ausiliatrice di Lecco e i genitori sul tema “Bullismo e cyberbullismo”. Nel corso due incontri, distinti per genitori ed alunni a cui hanno partecipato le insegnanti, sono stati fornite molte informazioni su come individuare e gestire comportamenti dei “bulli”. I ragazzi e i genitori sono stati invitati a riflettere sulla necessità del rispetto per le regole e soprattutto degli altri individui.

Il progetto si è concluso con la visita – nella mattinata di venerdì – delle due quinte alla sede del comando provinciale nel corso della quale gli alunni hanno donato delle filastrocche e dei disegni in segno di ringraziamento ai militari per gli incontri sul bullismo. Il principale relatore è stato il comandante del comando provinciale di Lecco, ten. col. Pasquale Del Gaudio coadiuvato dal capitano Alessio Zanella, comandante della compagnia di Lecco.

Il progetto – che continuerà con le attività svolte in classe dagli insegnanti – ha visto la partecipazione attenta e interessata degli alunni che hanno sicuramente tratto da esso informazioni e soprattutto motivi di riflessione. Verrà quindi ampliato e approfondito in futuro e si auspica la partecipazione anche delle altre classi dell’istituto.

 

Pubblicato in: Città, News Tags: , , , , , , , ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati