0

BREZZA SULL’ADDA: L’ANELLO
OLGINATE-GARLATE FINANZIATO
CON 1,4 MILIONI ALLA PROVINCIA

ciclopista-adda-e-poLECCO – La Provincia di Lecco, nell’ambito dell’Itinerario cicloturistico Adda, ha coordinato gli Enti territoriali, ponendosi quale capofila di un progetto di adeguamento e sviluppo dell’itinerario riguardante nello specifico l’anello ciclabile del Lago di Garlate e Olginate.

Il progetto presentato dalla Provincia di Lecco ha ricevuto un contributo di 1,4 milioni di euro (700 mila euro da Fondazione Cariplo e 700 mila euro da Regione Lombardia) e prevede un costo complessivo di 1,75 milioni. Il progetto è stato riconosciuto da Fondazione Cariplo e Regione Lombardia come Progetto emblematico, capace cioè di generare un positivo ed elevato impatto sulla promozione dello sviluppo ambientale, turistico per il territorio lecchese.

ciclopedoanle adda polano gandolfi tentoriIl presidente della Provincia di Lecco Flavio Polano commenta: “Dopo avere condotto lo studio di fattibilità ora si passa concretamente all’attuazione degli interventi. La Provincia di Lecco ha svolto il proprio ruolo di capofila e, grazie alla sensibilità e alla collaborazione dei Comuni interessati, dell’Autorità di Bacino del Lario e del Parco Adda Nord, è stato possibile reperire risorse per un progetto organico che riguarda l’anello ciclabile del Lago di Garlate e Olginate, parte di un più ampio itinerario cicloturistico denominato Brezza sull’Adda che da Bormio, in Valtellina, arriva fino al Po. Vogliamo concretamente sviluppare e migliorare il percorso dell’itinerario cicloturistico Brezza sull’Adda: durante il recente incontro con gli onorevoli Gandolfi e Tentori abbiamo presentato lo studio di fattibilità già disponibile e tutto lascia ben sperare per avere in futuro ulteriori risorse. Infatti l’itinerario cicloturistico Adda è classificato a livello nazionale come principale ed è compreso nel piano della mobilità ciclabile di Regione Lombardia recentemente approvato”.

Il Consigliere provinciale delegato ai Trasporti e Mobilità Giuseppe Scaccabarozzi aggiunge: “L’impegno costante di Fondazione Cariplo e di Regione Lombardia ha consentito di dare concreta attuazione al progetto, dimostrando nei fatti di credere fortemente nella mobilità dolce a tutela della qualità della vita e a supporto dello sviluppo turistico del territorio. La Provincia di Lecco nel suo ruolo di capofila ha coordinato gli Enti interessati e visto il risultato raggiunto è particolarmente soddisfatta. A questo punto, con la disponibilità dello studio di fattibilità relativo all’intero itinerario cicloturistico, sarà possibile passare alle fasi successive e crediamo che Regione Lombardia non farà mancare il proprio sostegno”.

 LEGGI ANCHE

_dehor_pescarenico_render

LECCO ANCORA PIÙ GREEN:
FINANZIATO ‘BREZZA SULL’ADDA’,
DEHOR E NUOVI CARTELLONI

 

 

 

 

Pubblicato in: Città, Economia, Garlate, Hinterland, Lago, News, Olginate Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati