BRACCONAGGIO, FAUNA PROTETTA
SOTTO TIRO A ESINO E ERVE.
TROVATI ARCHETTI E TAGLIOLE

ESINO LARIO – Giorni impegnativi per la Polizia provinciale di Lecco sul fronte del contrasto al bracconaggio e alla caccia illegale e del soccorso e recupero di animali feriti per cause correlate all’esercizio venatorio.

Lunedì 29 ottobre a Esino Lario, all’interno di un’area privata, gli agenti del nucleo faunistico hanno proceduto al sequestro di mezzi vietati posizionati per la cattura di avifauna (18 archetti e 2 tagliole) e alla denuncia penale dell’autore…

> CONTINUA A LEGGERE su

 

 

Pubblicato in: Ambiente, Hinterland, Lago, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati