BOTTE AL ‘GAUCHO DI PRIMALUNA’,
LA CASSAZIONE DÀ RAGIONE
A DIAZ: ANNULLATO L’APPELLO

gaucho-diaz-botteROMA – I fatti sono noti e si riferiscono alle botte prese nell’aprile del 2009 dall’allevatore di cavalli residente a Primaluna Isidro Luciano Diaz, lesioni patite in margine al suo arresto da parte dei carabinieri.

Per quella brutta storia c’è una prima sentenza definitiva che vede condannato il brigadiere Marco Iachini mentre è ancora in corso la controversia sul pestaggio che Diaz avrebbe subìto dal gruppo di sei militari dell’Arma (compreso lo stesso Iachini).

> CONTINUA A LEGGERE su
link-valsassinanews

 

 

Pubblicato in: Valsassina, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati