0

BONUS ACQUA IN PROVINCIA:
110MILA EURO DA LARIO RETI
ALLE FASCE DEBOLI NELL’ATO

logo_lario_reti_holding LRHLECCO – Lario reti holding sceglie la solidarietà sociale: approvato il regolamento per il Bonus Acqua nella Provincia di Lecco. Con una recente deliberazione infatti l’ente di governo dell’Ato di Lecco ha approvato il regolamento che disciplina l’assegnazione e la quantificazione delle agevolazioni tariffarie per la fornitura del servizio idrico integrato, a lungo richiesto da numerosi sindaci nelle diverse riunioni di zona.

Tali agevolazioni andranno a favore dei residenti nei comuni dell’Ambito territoriale ottimale (Ato) della Provincia di Lecco e che versano in condizioni socio-economiche disagiate. Per il quadriennio 2016–2019 l’importo del bonus è stato fissato in 110.000 euro annui, soggetti ad un possibile aggiornamento biennale. L’importo verrà ripartito annualmente tra i comuni sulla base delle utenze complessivamente attive nel proprio territorio. Le agevolazioni previste saranno da richiedere presso i comuni di residenza; ciascun comune definirà le modalità con cui i residenti potranno richiedere il bonus e l’elenco dei soggetti aventi diritto alle agevolazioni.

lelio-cavallier-1Lario reti holding – recentemente alle cronache per la pesante decisione dell’Anticorruzione sulla validità della presidenza di Lelio Cavallier – divulgherà prossimamente ai comuni il modello di elenco da compilare, le tempistiche e le modalità con cui sarà erogato il bonus. Il regolamento approvato dall’ente di governo dell’Ato è già disponibile sul sito internet di Lario Reti Holding S.p.A., all’indirizzo www.larioreti.it/bonus-acqua.

 

 

 

Pubblicato in: Città, Economia, Hinterland, Lago, News, politica, Valsassina Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati