BOICOTTAGGIO DEI TULIPANI:
COSÌ I CONSORZI AGRARI
DOPO I VANDALISMI A ROMA

TulipaniLECCO – In segno di protesta contro i vandalismi degli hooligans olandesi a Roma, il presidente del Consorzio Agrario di Como, Lecco e Sondrio, Alberto Pagani, ha disposto la sospensione degli acquisti di bulbi, sementi e patate dal paese dei tulipani.

Un giro di affari che si aggirerebbe sui 150.000 euro, e promuovendo il boicottaggio Pagani invita i trenta negozi del consorzio a fare ordini in Italia.

 

 

 

 

Pubblicato in: Dal mondo, Città, Economia, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati