0

BIBLIOTECA DI LECCO, SUBENTRA
UNA COOPERATIVA DI UDINE.
RIASSUNTI I DIPENDENTI A CASA

BIBLIO POZZOLI ESTERNOLECCO – Conclusa positivamente la vicenda legata al fallimento della cooperativa che forniva al Comune di Lecco il personale per la Biblioteca civica e per il Teatro della Società. Dal primo giugno alla “Cooperativa Servizi teatrali” di Casalpusterlengo subentra la “Euro & Promos” di Udine.

Le stesse persone che operavano con la precedente società riprenderanno con le medesime mansioni a loro assegnate e negli stessi termini previsti dal precedente contratto, così come prevede il capitolato di gara. La “Euro & Promos” di Udine resterà in carica fino al 31 dicembre 2017, “naturale” data di scadenza dell’appalto in corso. Dal 1° gennaio 2018 si attiverà una nuova procedura di affidamento del servizio secondo le modalità previste dalla legge.

Marina Panzeri, dirigente pro tempore dell’Area 4 – commenta l’assessore alla cultura del Comune di Lecco, Simona Piazza – ha raggiunto questo risultato in tempi rapidi grazie alla fattiva collaborazione con Maria Giovanna Ravasi, direzione di Servizio della Biblioteca e il personale dell’ufficio contratti del Comune di Lecco. Un ringraziamento va oltre che a loro anche al personale della Biblioteca, che si è impegnato a mantenere l’ampio orario di apertura di tutti i servizi previsti per gli utenti, che nel frattempo non hanno subito alcun disagio. La notizia più importante oltre al garantire la continuità del pieno servizio è che gli operatori precedentemente impiegati in biblioteca ritorneranno al lavoro, operatori che fino allo scorso mese si sono resi parte integrante attiva, competente e indispensabile al servizio bibliotecario cittadino, servizio cresciuto e ampliato negli ultimi mesi per andare incontro alle esigenze di una cittadinanza che sempre più ha bisogno di spazi culturali e che dimostra, a ogni iniziativa, di essere sempre più vicina alla lettura”.

 

Pubblicato in: Città, Cultura, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati