BETTEGA (LEGA) SUL TURISMO:
“OLTRE ALLA BEFFA SPERIAMO
NON RESTINO ANCHE I DANNI”

LECCO – Circola voce di un progetto per trasformare la sede della ex Deutsche Bank di piazza Garibaldi in un albergo o qualcosa di simile. È d’obbligo stare sul generico non solo perché è una voce, ma in ragione del fatto che tutte le ipotesi d’intervento sono miseramente naufragate. Siamo insomma alle solite e si rischia anche d’essere ripetitivi.

Ma passi avanti sul versante turistico non se ne sono compiuti. Vale infatti poco più di una finestra mezza aperta il concorso d’idee proposto lodevolmente da Confcommercio e che il Comune ha tenuto a bagnomaria per anni. Ora si aspetta il via libera degli architetti e degli ingegneri chiamati in causa su scala nazionale, che darebbero volentieri una mano, ovviamente potendo poi in qualche modo intervenire nella fase di progettazione.
C’è una delibera ma consiste in un atto d’indirizzo e poco più.

Certo fa cadere le braccia constatare che l’amministrazione di Mandello ha già pronto un progetto esecutivo per riqualificare il lungolago di Olcio e che nel 2019 partiranno i lavori.
Tralascio gli analoghi interventi realizzati a Malgrate per non infierire con paragoni che umiliano la nostra città.

Poi concorsi a parte possibile che il porto sia sparito dall’agenda dopo che il progetto dell’opera era stato presentato in commissione urbanistica nel marzo 2015? A seguire l’annunciato studio sui venti e sulle correnti e intanto la realizzazione di posti barca e lido va alla deriva confermando l’assoluta incapacità di questa amministrazione di avviare e soprattutto concludere opere che pure figuravano nel programma della maggioranza.

Per fortuna dei lecchesi ormai manca poco più di un anno alla calata del sipario sull’amministrazione Brivio e c’è solo da augurarsi che oltre alle beffe, non ci tocchi anche di subire i danni.

Cinzia Bettega
Capogruppo Lega Consiglio comunale di Lecco

 

 

Pubblicato in: politica, Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati