0

BASKET/LECCO E OLGINATE
PER IL RISCATTO IN SERIE B.
BIG MATCH STASERA PER CALOLZIO

Npo OlginateLECCO – Pronte a riscattare le sconfitte patite nel turno precedente, le due lecchesi di serie B scenderanno in campo tra stasera e domani pomeriggio. Aprirà la penultima giornata d’andata la Npo Gordon Olginate di coach Galli in trasferta a Padova (oggi alle 21). Uno scontro diretto per rilanciare le proprie ambizioni in chiave playoff contro una squadra che ha gli stessi punti (12) in classifica. Non sarà facile per la Npo, visto che si giocherà nella “tana” di Rubano, dove ci ha già lasciato la pelle Lecco due settimane fa: un ambiente molto caldo, col pubblico veneto pronto a trasformarsi nel sesto uomo in campo.

La Gimar, invece, reduce da due sconfitte nelle ultime tre gare che le sono costate il terzo posto in classifica, riparte dal fortino del Bione (domani alle 18). Nel derby lombardo con Bernareggio (10 punti), Quartieri e compagni andranno a caccia della decima vittoria nel girone d’andata per frantumare un altro record. Di fronte avranno la freschezza di una squadra molto giovane, fatta di tanti under di scuola Olimpia Milano.

Carpe Diem CalolziocorteCapitolo C Silver. Riflettori puntati sul Pala Ravasio di Olginate, casa della Carpe Diem Calolziocorte che stasera ospita Busnago. A separare le due squadre appena due punti: in caso di vittoria Calolzio salirebbe al secondo posto, in attesa del risultato della capolista Ebro domani sera a Novate.

 

In serie D, Vercurago ha demolito ieri sera Carnate 78-52, issandosi al primo posto in attesa degli impegni casalinghi di Civate e Mandello. I Civitz ospiteranno Torre Boldone (domani ore 18), settima in classifica ma con soli 4 punti di distacco dalla vetta, mentre i lariani se la vedranno con Treviglio (domani ore 18,30), squadra che dista 6 punti dal primo posto. Sarà derby, invece, tra Pescate e Nibionno, con punti importanti in palio per la salvezzza (domani ore 18,30). Mentre Rovagnate è chiamata all’impresa sul campo di Sondrio (domani ore 17,30) per allontanarsi dalla zona playout.

Capitolo Promozione. Galbiate ha perso lo scontro diretto playoff a Sondrio (68-62). Mentre la Brianza Living Osnago è impegnata sul campo di Brembate Sopra. Turno facile, invece, per Lierna, che riceverà il Basket 89, penultimo in classifica (domani ore 18).

In Prima Divisione, Oggiono ha perso a Giussano 62-43, mentre Airuno è caduta a sul campo della capolista Cosio Valtellino 64-51. Sconfitta anche per Valmadrera, in casa con Carnate 50-59. Domani sera alle 21 non ci dovrebbero essere problemi per Bellano, che visiterà il fanalino di coda Mariano. Favorita anche l’Aurora San Francesco, in casa con la Pall. Aurora 1966.

M. S.

Pubblicato in: Calolziocorte, Città, Civate, Galbiate, Hinterland, News, Oggiono, Olginate, Pescate, Sport, Valmadrera, Vercurago Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati