BASKET/IL SOGNO CONTINUA:
CIVATE VINCE 55-64 A OME
E PASSA IL TURNO AI PLAYOFF

ome civitz basket playoff (15)OME (BS) – Trasferta di successo in quel di Ome per la G.S.G. Civatese. I grigiorossi, accompagnati da una ottantina di tifosi, hanno infatti vinto per 55-64 la gara 3 dei playoff regionali di Serie D contro i bresciani, guadagnandosi l’accesso al turno successivo, dopo la vittoria in trasferta in gara 1 e la sconfitta casalinga in gara 2. Ora i civatesi affronteranno Lomazzo in semifinale.

La vittoria è giunta al termine di una partita combattutissima, in cui fino all’ultimo minuto il punteggio è stato in bilico. Nel primo quarto le due squadre accumulano un buon numero di punti grazie ai quali poi si riesce a far fronte alla carestia di canestri del secondo quarto. Lotta su ogni pallone nel terzo quarto così come nell’ultimo, con le due squadre che continuano a sorpassarsi a vicenda, fino all’allungo decisivo dei civatesi, che lamentano alcuni errori arbitrali. Grande prestazione da parte di Castagna, Negri e Fracassa.

ome civitz basket playoff (2) marco brusadelliAssente Fabio Panzeri, divenuto padre di Daniele negli scorsi giorni, il mister Marco Brusadelli ritrova però Andrea Corti. Le marcature sono aperte da Civate con un canestro di Daniele Galli, a cui rispondono i padroni di casa da 3. Poi è Luca Negri ad andare a segno, a cui risponde Ome per tre volte di fila, portandosi in vantaggio 8-5. Arturo Fracassa accorcia le distanze, seguito da una tripla del capitano Daniele Castagna grazie alla quale gli ospiti si riportano avanti, fino a +4 grazie a Simone Panzeri. Ome accorcia, poi Castagna dai tiri liberi fa 2 su 2. Liberi anche per Ome (2 su 2), a cui risponde Castagna (12-16). Dopo un time out Ome va ancora in lunetta, mettendo entrambi i liberi. Corti segna per Civate, ma Ome risponde subito. Panzeri dai liberi fa 1 su 2, chiudendo il primo quarto sul punteggio di 16-19.

Nel secondo quarto i grigiorossi partono subito all’attacco, ma segna riuscire a segnare: il risultato viene sbloccato dai padroni di casa dopo 2′ di gioco. Il primo canestro civatese arriva per mano di Fracassa, poi Ome segna un libero ottenuto per un presunto fallo tecnico. Dopo 4′ 30″ il risultato è ancora inchiodato sul 19-21, con entrambe le squadre che faticano a segnare. Ome va ancora ai liberi (1 su 2) per poi mettere la freccia e sorpassare gli ospiti. Castagna dai liberi ripristina la parità (1 su 2) e così fa anche Corti, a cui basta segnare un libero su 2 per riportare avanti Civate. La palla non ne vuole sapere di entrare. Nel finale a segno Fracassa a cui risponde Ome, poi Negri chiude il quarto sul 24-27, con un misero parziale di 8-8.

ome civitz basket playoff (11)Dopo l’intervallo è Ome a segnare, accorciando prima e superando poi con una tripla i grigiorossi. Panzeri va in lunetta (1 su 2), così come Ome (2 su 2). I bresciani segnano ancora e poi tornano ai liberi (2 su 2). Ome non sbaglia un tiro, mentre gli ospiti continuano a tirare senza esito, un po’ come successo in gara 2. Dopo 5′ di gioco sblocca Corti a cui fa seguito Negri. Dopo un time out segna Ome, a cui replicano prima Negri e poi Castagna da 3. Tripla anche per Ome, poi Negri per Civate e ancora Castagna da 3. Due tiri liberi falliti da Ome, mentre Castagna non sbaglia dopo aver subito fallo tirando da 3 e guadagnandosi quindi 3 liberi. Civate quindi si riporta avanti, poi Ome sbaglia di nuovo dai liberi. Squadre in bonus e Castagna in lunetta ne mette 1 su 2. Il quarto si conclude dunque sul 40-44 a favore degli ospiti.

ome civitz basket playoff (16)Ancora Ome apre l’ultimo quarto, poi il punteggio rimane bloccato per 2′, fino a una tripla dei bresciani che sorpassano Civate. Liberi per Panzeri (1 su 2), poi segna Corti. Ome dai liberi fa 1 su 2, entrando in bonus a 4′ 45″ dal termine. Dai liberi i bresciani fanno ancora 1 su 2. A 3′ 26″ dal termine anche gli ospiti entrano in bonus. Il rischio è che, come in gara 2, l’ultimo quarto sia reso infinito dai tiri liberi, ma ciò accade solo parzialmente. Negri in lunetta fa 1 su 2, poi mette la tripla che vale il 47-53 per gli ospiti. Sempre Negri segna e subisce fallo, senza sbagliare il libero. Ome per due volte di fila dai liberi, capitalizzandone 3 su 4. Negri a segno per Civate, poi Ome dai liberi fa 1 su 2, dopodiché è Fracassa ad andare in lunetta mettendone 1 su 2, portando il punteggio sul 51-59 a un minuto dal termine.

Negli ultimi 60 secondi Fracassa va ancora ai liberi (1 su 2), poi Ome accorcia a 43″ dalla fine. Negri va in lunetta, facendo 2 su 2 a 31″, risponde Ome mettendo a segno due liberi solo 2″ più tardi. A 23″ dal termine, dopo un time out, Negri in lunetta fa 2 su 2, poi a 11″ dal termine i bresciani sprecano gli ultimi due liberi. La partita si chiude così sul risultato di 55-64.

Michele Castelnovo

Guarda la gallery fotografica:

 

Pubblicato in: Civate, Hinterland, Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati