0

BASKET/FESTA GIMAR E NPO,
IN SERIE D SI RIALZA MANDELLO.
MINORS: BENE LIERNA E VALMA

Gimar LeccoLECCO – Fine settimana da incorniciare per le due lecchesi di serie B. A cominciare dalla Gimar di coach Meneguzzo che piega Padova all’ultimo respiro grazie a un canestro del playmaker Matteo Fabi. Festeggia anche la Gordon Olginate di coach Galli, corsara a Crema all’overtime trascinata da un super Mattia Cardellini (21 punti).

In C Silver, invece, continua il momento no della Carpe Diem Calolziocorte, che cede in casa 67-78 con Morbegno e rischia di farsi risucchiare a centro classifica e compromettere la post-season.

CivitzCapitolo serie D. Mandello riscatta con prepotenza la sconfitta di settimana scorsa sotterrando Brignano 44-75. Civate tiene il passo sbarazzandosi di Carnate 98-77, cade Vercurago 76-67 a Nibionno. Vince Rovagnate 65-50 con Verdello, perde Pescate a Sondrio 73-65.

In Promozione, impresa di Lierna sul campo della terza: 62-70 a Concorezzo. Brutta sconfitta invece per Galbiate in trasferta contro Bad Boys Bergamo: 54-52. Perde anche Osnago, in casa, di 40 punti contro la capolista Excelsior Bergamo: 43-83.

In Prima Divisione, prosegue la marcia di Valmadrera: 42-52 ad Airuno. Perde Bellano sul campo della Pall. Aurora 1966: 65-60. Vince l’Aurora San Francesco in casa con Mariano 65-42, perde Merate tra le mura amiche 48-55 contro Giussano.

 

Pubblicato in: Calolziocorte, Città, Civate, Galbiate, Hinterland, Malgrate, News, Oggiono, Olginate, Pescate, Sport, Valmadrera, Vercurago Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati