BASKET/BENE GIMAR E NPO.
ANCORA IN FUGA MANDELLO IN D.
VINCONO CIVITZ E VERCURAGO

gimar basket palermoLECCO – Bel fine settimana per le lecchesi impegnate in serie B. Vincono sia la Gimar Lecco (83-86 a Palermo) che la Npo Gordon Olginate (77-71 con Piacenza). Gli uomini di coach Meneguzzo, dopo esser volati sul +15, hanno staccato il piede dall’acceleratore troppo presto, rischiando nel finale di farsi riprendere. Mentre il quintetto di coach Galli ha ottenuto una vittoria importantissima, contro la (ormai ex) seconda forza del campionato: 2 punti fondamentali che la riportano fuori dalla zona playout.

In C Silver, la Carpe Diem Calolziocorte mantiene il quinto posto in classifica nonostante la sconfitta sul campo della Social Osa 61-50.

Civate basketCapitolo serie D. Mandello si conferma schiacciasassi e travolge anche Rovagnate: 72-55. Tengono il passo (a -6) Vercurago, che batte nettamente San Pellegrino 74-37, e Civate che espugna Nibionno 67-76.  Grande vittoria per Pescate, che passa 72-59 con Cologno e si lancia all’inseguimento di Rovagnate e Nibionno in zona playout.

Promozione: Lierna perde lo scontro diretto per il quarto posto contro Brembate Sopra 60-47. Brutte sconfitte per Galbiate e Osnago che perdono contro le ultime due della classe: rispettivamente 61-67 contro Basket 89 e 65-58 contro Bad Boys Bergamo.

Prima Divisione: proseguono a braccetto al quarto posto Bellano (56-36 in casa con Oggiono) e Valmadrera (52-69 a Trezzano Rosa). Sconfitta Merate 63-53 in casa della Pall. Aurora 1966.

 

Pubblicato in: Civate, Valmadrera, Calolziocorte, Oggiono, Galbiate, Olginate, Vercurago, Pescate, Città, Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati