BASKET, SPLENDIDA CANTÙ:
BATTE LO SZOLNOKI
E VOLA AL 2° PRELIMINARE

SZOLNOK (UNG) – Nel giorno della scomparsa di “Bob” Lienhard, leggenda canturina mancata questa mattina all’età di 70 anni, la Red October Cantù allenata da coach Evgeny Pashutin è scesa in campo europeo – dove proprio Lienhard vinse tanti trofei – con grinta, ferocia e lucidità. I biancoblu, in campo con il lutto sulla maglia, vincono 90-71

> CONTINUA A LEGGERE su

 

 

Pubblicato in: Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati