0

BASKET LECCO IN CROAZIA:
SORPRENDENTE UNDER 14
ESPERIENZA ANCHE PER U13 E U15

Under 13 Basket LeccoLECCO – Si è chiuso tra sorrisi e canestri il 2017 per tre squadre giovanili del Basket Lecco, impegnate al torneo internazionale di Porec, dal 26 al 29 dicembre, come riporta il sito della società bluceleste.

Buon debutto in campo internazionale per l’under13 di coach Marco Bugana, che in Croazia ha avuto molti alti e bassi. Debutto con sconfitta (18-35 finale) contro la squadra croata di Pazin, quindi facile vittoria contro Rucker Sanve per 15 a 9 e di nuovo sconfitta contro i fortissimi sloveni del KK Liublijana (19 a 35 finale). E’ stato il quarto match, però, il più deludente, quando i blucelesti sono usciti sconfitti dal Calolzio per 25 a 30. Il riscatto è arrivato nella finalina per l’11° posto, vinta contro Motta di Livenza per 32 a 23.

Under 14 Basket LeccoOttimo basket e ottimi risultati, invece, per l’Under14, allenata sempre da Marco Bugana. Al debutto i “ragazzini terribili” blucelesti battono Castellana con un perentorio 38 a 10, quindi si sbarazzano anche di Vittorio Veneto (46 a 10 finale). La corsa verso il titolo viene fermata solo dalla formazione svizzera di Massagno, che schiera molti atleti del 2003 e che poi si aggiudicherà il torneo. Il 29 a 32 finale mette in mostra il grande carattere dei lecchesi, che nella finalina per il quinto posto asfaltano Falconstar (61 a 16 finale).

Under 15 Basket LeccoPiù tormentato il torneo degli Under 15 di coach Luca Beretta (assente e sostituito in panchina da Moeid Tavakoli). I blucelesti esordiscono bene, con una vittoria contro i trevigiani di La Torre, poi perdono contro il fortissimo KK Liublijana, contro gli sloveni dello Sendvit e contro Koper, accontenandosi quindi del 15° posto finale.

“Abbiamo voluto riproporre il torneo anche quest’anno perché crediamo fermamente che serva per unire i ragazzi e per dare modo di giocare diverse partite migliorando dei meccanismi di squadra. Siamo soddisfatti dei risultati ottenuti, su tutti quello della U14 a un passo dalla finale del torneo”, commenta coach Marco Bugana al rientro in Italia.

Pubblicato in: Città, News, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati