0

BASKET LECCO, DESIO BATTUTO
GRAZIE A UN SUPER BALANZONI

LECCO – Il Basket Lecco ottiene una vittoria importante su Desio, battuto con un risultato di 80-71; in questo modo la squadra riesce a rimanere al quarto posto, a pari merito don Faenza e Vicenza, e prova a chiudere la stagione nella parte alta del tabellone playoff.Grandi meriti soprattutto a Balanzoni (38 punti e 41 di valutazione), ma anche Cacace (13+11 e 25 di valutazione) e Morgillo (10+8).

La cronaca:

L’avvio di gara è buono, con Balanzoni a segnare tutti i primi 11 punti della squadra (contro i 3 di Desio) dopo 4’35”. Fiorito, però, inizia a scaldare la mano e i brianzoli arriva subito a -3, ma è sempre Balanzoni a macinare punti nel pitturato (15 nei primi 10′) e i ragazzi restano sempre con la testa avanti. Fumagalli segna la tripla del -2 bluarancio, Cacace ripaga con la stessa moneta a fil di sirena: 26-22.

La prima metà del secondo periodo produce il sorpasso desiano, grazie alla tripla di Brown che vale il 30-31 poco prima del 5′. Per 2′ non segna nessuno, fino a quando Costa trova il primo canestro di serata e controsorpassa. Fiorito, però, non sbaglia una virgola al tiro (6/6 in 20′ con 5 triple) e Desio arriva sul 35-37 a 2′ dall’intervallo. Perez con 5 punti consecutivi allunga sul +7, ma una tripla di Costa accorcia sul 38-42 a metà gara.

Lecco-Desio-2Il terzo quarto si apre con la tripla di Balanzoni e il sorpasso firmato da Morgillo. Desio ritorna avanti col 2/2 dalla lunetta di Fumgalli e il canestro di Mazzoleni, ma è ancora Balanzoni a far esplodere il Bione con un’altra tripla: 46-46 a 3’30”. Si procede punto a punto, fino alla bomba di Fumagalli che prova a spezzare l’impasse. Balanzoni, però, è indemoniato e ci riporta in vantaggio a 2’30” dalla terza sirena: 54-53. Malagutti e Perez nel finale di periodo operano il sorpasso sul 58-59.

In avvio di ultimo periodo Desio sembra mettere la freccia. Un canestro e fallo di Perez e 4 punti di Corti portano i brianzoli sul +8 dopo 3’30”: 58-66. Ma un 8-0 firmato da Balanzoni, Fabi (5 punti) e Solazzi (1/2 ai liberi) fissa la parità assoluta a metà frazione. A meno di 2′ dalla fine Fiorito segna la sua sesta tripla di serata e fa esplodere il rumorosissimo settore ospiti. I ragazzi, però, non mollano e prima pareggiano con Balanzoni, poi Cacace sigla la tripla del 73-70 a 44” dalla fine. Perez fa 1/2 dalla lunetta e il fallo sistematico ci premia. Balanzoni mette il punto esclamativo alla sua grande prestazione col canestro che chiude il match sull’80-71.

Pubblicato in: Città, News, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati