0

BASKET, LA GIMAR NON SI FERMA
E SALE AL TERZO POSTO

23473018_1637046389686861_2461062078970975036_nSCANDIANO (RE) – La Gimar ingrana la quinta e si issa al terzo posto solitario. A Scandiano, contro la Bmr Reggio Emilia, i blucelesti si impongono 52-61. Non il miglior basket della stagione, ma una vittoria importante: la quinta consecutiva e la seconda esterna dopo quella di Lugo. I ragazzi di coach Meneguzzo salgono così a 12 punti in classifica, a -4 dalla vetta occupata da Cento e a -2 dall’inseguitrice Piacenza. In doppia cifra per Lecco Morgillo (17 punti e 7 rimbalzi) e Quartieri (15 punti e 5 assist).

La cronaca. Reggio parte meglio e in 3′ va sull’8-2 grazie alle triple di Bertolini e Motta, castigatore dei lecchesi in più di un’occasione quando vestiva le maglie di Desio, Orzinuovi e Urania Milano. Grazie ai 7 punti di un ispirato Fabi nel primo periodo Lecco sorpassa: 8-12 a 6’30”. I padroni di casa, però, ribaltano subito il punteggio con la seconda tripla di serata di Motta: 18-14 a fine primo periodo. La seconda frazione è quella che dà lo strappo poi decisivo alle sorti del match. Lecco parte subito forte con Quartieri (5 punti), Balanzoni pareggia a 6′ (25-25), Cacace e Morgillo dall’arco fissano il 29-33 all’intervallo.

BASKET GIMAR LECCONel terzo quarto la partita si innervosisce, le percentuali si abbassano vertiginosamente (7-9 in 10′), ma la Gimar mantiene sempre un possesso pieno di distanza dall’avversario. Morgillo fa subito 30-37, Reggio accorcia sul -3 a metà periodo, ma è ancora il pivot ad allargare la forbice con 4 punti consecutivi: a 10′ dalla fine il tabellone del Pala Regnani dice 36-42. In avvio di ultima frazione di gara è ancora Morgillo a essere decisivo: 6 punti e +12 Gimar. E sulla tripla di Quartieri poco dopo (36-53) la partita finisce. Reggio, con orgoglio, rende meno amara la sconfitta e ricuce fino al -9 finale.

Prossimo appuntamento per Lecco domenica prossima alle 18, quando al Bione arriverà la neopromossa Palermo reduce dalla vittoria casalinga con Rimini.

Tabellino:

BMR REGGIO EMILIA: Malagutti 9, Verrigni 4, Fontanili, Bertolini 5, Farioli 9, Degli Esposti Castori, Dias, Motta 6, Pugi 10, Germani 9. All. Tinti.

BASKET LECCO: Vitelli ne, Fabi 10, Morgillo 17, Ratti, Riva ne, Balanzoni 6, Garota ne, Quartieri 15, Spera 4, Cacace 6, Albenga ne, Maccaferri 3. All. Meneguzzo.

Arbitri: Santilli di Macerata e Settepanella di Teramo.

Pubblicato in: Città, News, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati