BASKET/ITALIA U16 ORO IN EUROPA:
LE QUATTRO PANTERINE DEL COSTA
FONDAMENTALI PER LA VITTORIA

KAUNAS (LT) – L’Italia Under 16 femminile ha conquistato l’Europeo di Kaunas, battendo in finale la Repubblica Ceca 60-52, dopo una partita dai due volti e dalle mille emozioni. La Nazionale, in Lituania, ha conosciuto solo una parola, vincere: sette successi di fila e l’Europeo si è tinto finalmente di azzurro.

L’Italia vola nei primi tre quarti, arrivando a toccare anche il +22, 48-26. Sembra che ormai sia fatta, ma proprio qui le azzurrine hanno un black-out improvviso, che costa caro: parziale di 18-0 per la Repubblica Ceca, che si riporta incredibilmente sotto nel punteggio, 48-44. Adesso il match si gioca anche sui nervi e ogni canestro pesa come un macigno. A meno di due giri di lancette dalla fine Fiserova trova anche il -3, ma è ancora l’azzurra Nasraoui a togliere le castagne dal fuoco, con il gioco da tre punti che chiude definitivamente il match e consegna uno storico oro all’Italia.

Nel successo azzurro c’è una grande impronta delle quattro giocatrici del Basket Costa: Meriam Nasraoui, che in finale è la migliore marcatrice con 15 punti, Giorgia Balossi (7 punti), Martina Spinelli (6 punti) e Silvia Colognesi. Durante l’ intero percorso europeo, però, le ragazze del Costa hanno fatto emergere tutte le loro caratteristiche distintive: voglia di lottare, spirito di sacrificio e anche tanto talento.

“Questo successo, – ha commentato Cosimo De Milo, coach della U16 femminile – unitamente ai recenti titoli italiani conquistati da parte dei nostri talentuosi roster, ci riempie di un orgoglio immenso. Allo stesso tempo ci richiamano all’importanza della costanza, della qualità e della passione da mettere nel lavoro quotidiano in palestra. Formare e valorizzare giorno dopo giorno giovani talenti resta e resterà sempre per noi un obiettivo fondamentale e, parallelamente, ne avremo anche la responsabilità della crescita umana”.

Italia-Repubblica Ceca 60-52 (14-7; 31-22; 48-32)

Italia: Bovenzi, Nativi 2, Leonardi ne, Balossi 7, Natali 10, Turel ne, Spinelli 6, Gilli 9, Panzera 11, Nasraoui 15, Colognesi, Egwoh ne. All. Giovanni Lucchesi
Repubblica Ceca: Finkova 6, Hajnova ne, Zeithammerova 11, Malikova 12, Miksikova, Fucikova 2, Zdenkova 4, Fiserova 8, Chroma 5, Stloukalova 4, Pokorna, Kubickova. All. Richard Fousek

 

 

Pubblicato in: Hinterland, Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati