BASKET: È NATA LA NUOVA STARLIGHT, VALMADRERA
SI UNISCE AL GIUSSANO

LOGO STARLIGHT GIUSSANOVALMADRERA – Si chiamerà  “Basket Team Starlight Giussano-Valmadrera” il progetto nato dalla fusione di due importanti società sportive di basket femminile: la Starlight di Valmadrera e l’ OFG Basket Giussano.

Un’unione nata in brevissimo tempo, risalgono a sole tre settimane fa i primi contatti, ma che affonda le sue radici in una lunga amicizia: «Da sempre siamo accomunati da un’identica visione dello sport: condividiamo gli stessi valori e, in questo modo, cercheremo di mettere al centro la crescita dell’atleta, anche e soprattutto dal punto di vista fisico-sanitario e tecnico» spiega il presidente della società brianzola Ettore Colico.
«Per questo, istruttori e tecnici si adegueranno alle stesse linee guida e utilizzeranno metodi condivisi, rendendo anche più agevoli eventuali scambi tra le due società» aggiunge Pino Scelfo presidente della realtà valmadrerese.

Scelfo_PinoTali scambi interesseranno inizialmente solo il settore giovanile, che conta circa 180 atlete per società, dal minibasket alle under 19, per poi estendersi anche alle prime squadre. Una collaborazione che non aspetterà l’inizio del nuovo anno a settembre 2015: «Alcune nostre ragazze parteciperanno con la maglia del Valmadrera al Torneo internazionale di Pasqua, di cui la Starlight è attuale campione» annuncia infatti Loris Pessina, direttore tecnico del Giussano «Inviteremo invece le loro atlete alla giornata in cui i bambini del minibasket incontreranno i giocatori dell’Emporio Armani Olimpia Milano, un gemellaggio in cui vorremmo far entrare al più presto anche la Starlight.»

Insomma campi estivi di basket comuni, vacanze studio e sport a Londra, feste di fine anno: queste esperienze condivise aiuteranno a far conoscere e unire ragazze e bambine che fino ad ora si sono incontrate sul campo solo come avversarie. «L’obbiettivo è quello di aumentare ‘le frecce’ a disposizione di ogni squadra» precisa ancora Colico «così che le ragazze abbiamo la possibilità di crescere il più possibile: ma ovviamente gli eventuali scambi non saranno imposti, ma concordati con le famiglie e le atlete.»

Seppure le due realtà avranno gestioni economiche indipendenti e le squadre conserveranno il loro nome, le due società condivideranno le strategie di marketing e si adopereranno alla definizione di un’immagine comune: per questo motivo è stato realizzato un logo che unisce i simboli della Starlight e del Giussano e che verrà posto sulle divise e i comunicati di entrambe le società.

STARLIGHT

 Chiara Vassena 

 

Pubblicato in: Giovani, Hinterland, Sport, News

Condividi questo articolo

Articoli recenti