AVREBBE COMPIUTO 80 ANNI
DOMANI L’UOMO INVESTITO
E UCCISO OGGI A INTROBIO

INTROBIO – Aveva lavorato praticamente tutta la vita come impiegato ragioniere alla Cademartori di Introbio Fulvio Motta, il pensionato investito e ucciso questa mattina sulla mini tangenziale introbiese.

L’improvvisa scomparsa di Motta, molto conosciuto in Centro Valle, ha suscitato vasto cordoglio in paese. Avrebbe compiuto 80 anni domani, lascia la moglie e due figlie.

> ARTICOLO COMPLETO SU

 

 

 

Pubblicato in: Valsassina, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati