0

ASSEMBLEA ETÀ D’ORO CAI LECCO
PER PROSEGUIRE DOPO LA PERDITA
DI SELLARI CADUTO IN MONTAGNA

GEO gurppo età d'oro cai Marcello SellariLECCO - Lunedì 16 ottobre la riunione annuale dei Soci del GEO (Gruppo Età d’Oro) che coordina i Seniores del CAI di Lecco. L’appuntamento, alle 14,30 nella sala dell’Unione Commercianti di Piazza Garibaldi, discuterà e approverà il programma di escursioni del prossimo anno, il 2018 che è il ventisettesimo anno di vita del sodalizio fondato da Anna Clozza.

Sarà un incontro improntato alla mestizia perché, dopo ben 14 anni di presidenza, non vedrà Marcello Sellari, microfono alla mano ad illustrare le escursioni, le settimane, le iniziative approntate e che poi sarebbero state vissute dai Soci nel corso dell’anno successivo. Il 13 settembre, al ritorno di una delle tante uscite programmate, sulle montagne dell’Engadina, una caduta infatti ha privato il GEO del suo Capo. Ad appena un mese di distanza dalla tragica scomparsa il gruppo vuole fare quadrato e vuole continuare a vivere.

Nominato presidente Agostino Riva (storico Vice del gruppo), vice presidente l’inossidabile Giuseppina “Pinuccia” Gavazzi e subentrata nel consiglio direttivo Carla Pozzi (prima dei non eletti) il consiglio si è rimboccato le maniche e, con spirito alpino, anche se con il cuore dolente, continua il suo cammino. “Non è pensabile sostituire un personaggio carismatico come è stato Marcello Sellari – dichiara Agostino Riva – dotato di competenze e conoscenze che sono state messe a servizio del movimento non solo lecchese, ma anche regionale. Ma con l’impegno e con il sostegno di tutti i Soci siamo sicuri che il GEO può andare avanti e puntare in alto. Lo dobbiamo a Marcello”.

Oltre alla prossima assemblea sono in avanzata fase di preparazione altre iniziative, a partire dall’uscita che prevede la visita della Mostra sui Longobardi al Castello di Pavia (10 novembre), il pranzo sociale di fine novembre e l’imminente partecipazione al Raduno regionale dei Seniores del CAI del Veneto.

 

 

Pubblicato in: Città, Montagna, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati