0

ASFALTI, TOPPE, EMERGENZE.
TOUR FOTOGRAFICO NELLO SFORZO
DELLA PROVINCIA SULLE STRADE

assemblea sindaci 071117 2LECCO – Parlando di Provincia la premessa è sempre la stessa: l’ente scombussolato e messo in discussione dalla riforma Delrio e dalle ambizioni del bocciato referendum costituzionale si ritrova con praticamente le medesime funzioni ma svuotato di risorse. E per quanto riguarda strade o edifici scolastici la minestra è riscaldata: si rimandano gli interventi ordinari riducendosi poi a dover mettere toppe a danni ben più gravi, evitabili in condizioni finanziarie normali.

mauro-galbusera_pd_consiglio-provinciale2017

Detto ciò va riconosciuto che – versato a Roma il richiesto tributo di 19 milioni di euro – a Villa Locatelli ci si è dati da fare per raschiare il fondo del barile e continuare anche nel 2017 a rattoppare.

In assemblea dei sindaci è toccato al consigliere delegato Mauro Galbusera mostrare ai colleghi amministratori gli sforzi messi in pratica nella sicurezza e manutenzione del sistema viario provinciale: sono quindi 1,6 milioni i denari impegnati in opere infrastrutturali, 2,2 i milioni destinati alle manutenzioni varie, dal taglio erba all’asfaltatura, 118mila euro la quota per interventi di somma urgenza mentre sono stati sette i progetti condivisi con i Comuni.

C.C.

OPERE INFRASTRUTTURALI 

PROGETTAZIONE E DIREZIONE LAVORI
a supporto dei Comuni

viabilità provincia 2017 9

MANUTENZIONE, ASFALTATURE E TAGLIO ERBA
attuati o in attuazione

INTERVENTI DI SOMMA URGENZA

PROGRAMMAZIONE 2018

 

Pubblicato in: Annone, Ballabio, Calolziocorte, Città, Civate, Economia, Galbiate, Garlate, Hinterland, Lago, Malgrate, News, Oggiono, Olginate, Pescate, politica, Valmadrera, Valsassina, Vercurago, Viabilità Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati