ARBITRI: UN LECCHESE NELLA TASK FORCE PER LO SVILUPPO DI UN PROGRAMMA DELL’AIA

iachetti_zaroliLECCO – L’Associazione Italiana Arbitri di Lecco ha nuovamente gioito nel vedere un proprio associato prendere attivamente parte ai lavori che hanno portato allo studio e allo sviluppo della nuova piattaforma informatica, denominata “finaia4you”, per la gestione amministrativa e contabile delle 211 sezioni italiane. Emanuele Iachetti, dopo aver ricoperto diversi incarichi presso la sede lecchese di piazza Stoppani, è da anni componente del Servizio Ispettivo Nazionale dell’Associazione Italiana Arbitri, l’Organo centrale di controllo dell’attività amministrativa e contabile dell’Associazione che vigila su tutte le entrate e le spese di tutti gli Organi Direttivi centrali e periferici.

Sabato 6 febbraio, presso il Comitato Regionale Arbitri a Milano, alla presenza dei dirigenti nazionali e regionali dell’Associazione, dei presidenti di sezione lombardi, dei cassieri e dei componenti dei collegi dei revisori sezionali ha presentato ufficialmente, con l’evento “finaia4youday”, la nuova piattaforma amministrativa.

“Abbiamo compiuto una vera e propria rivoluzione del sistema informatico e amministrativo, semplificando le attività di registrazione e contabilizzazione”, questo il commento di Iachetti al termine della presentazione del programma che ha concluso. “Da questo momento i presidenti di sezione diventano veri e propri “manager”, a cui è attribuito il compito di programmare, pianificare e implementare le attività tecnico-associative nel rispetto dei vincoli amministrativi”.

finaia4youdayA ottobre 2014, nella prima fase di inserimento del bilancio preventivo 2015, era stato nominato referente per l’assistenza per la macroregione nord. Anche Romeo Valsecchi, da alcuni mesi presidente dell’Associazione lecchese, era presente alla presentazione ed è apparso molto soddisfatto nel vedere coinvolto un proprio associato in un progetto così importante. “Emanuele Iachetti è una figura storica della nostra sezione, ha fatto tanto per Lecco e siamo sicuri continuerà sempre a fornire un contributo attivo con la sua esperienza. Fa sempre molto piacere vedere i nostri associati coinvolti attivamente a livello nazionale: vuol dire che Lecco è conosciuta e apprezzata anche fuori dalla nostra regione”.

In conclusione il ringraziamento a nome di tutta la sezione: “Ci tengo a ringraziarlo a nome mio e di tutta la sezione per il suo impegno e la sua dedizione per l’Associazione e soprattutto per questo importante traguardo che permetterà di gestire meglio l’importante e delicata parte amministrativa delle sezioni”.

 

Pubblicato in: Sport, News

Condividi questo articolo

Articoli recenti